Manuale di World Radio TV

Il World Radio TV Handbook , noto anche come WRTH , è un elenco di quasi tutte le stazioni radio e TV sulla Terra, pubblicato ogni anno. Fu iniziato nel 1947 da Oluf Lund Johansen (1891-1975) come World Radio Handbook(WRH). [1] La parola “TV” è stata aggiunta al titolo nel 1965, quando Jens M. Frost (1919-1999) prese il posto di direttore. [2] Aveva quindi già incluso i dati per le trasmissioni televisive per alcuni anni. Dopo la 40a edizione nel 1986, Frost ha consegnato la direzione a Andrew G. (Andy) Sennitt . [3]

Continue reading “Manuale di World Radio TV”

Accademia radiofonica spagnola

La Radio Academy spagnola (Academia Española de la Radio ) è l’istituzione che ha promosso l’istituzione del World Radio Day dall’UNESCO. Il suo fondatore nel 1997 è stato il produttore radiofonico e l’ingegnere del suono, Jorge Álvarez. Nel 2012 questa Accademia ha fondato il Comitato Internazionale della Radio in unione con le più importanti organizzazioni di trasmissione dei cinque continenti e sotto l’egida dell’UNESCO e dell’UIT.

Continue reading “Accademia radiofonica spagnola”

Commissione statale russa per frequenze radiofoniche

La Commissione statale per le frequenze radiofoniche (in russo : Государственная комиссия по радиочастотам (ГКРЧ) ) è un organismo di coordinamento tra agenzie sotto il Ministero delle comunicazioni e dei mass media della Federazione russa , che ha piena autorità nella regolamentazione dello spettro radio . La commissione è organizzata in conformità con l’articolo 22 della legge federale sulle comunicazioni numero 126-FZ del 7 luglio 2003. La commissione svolge su base collettiva per regolamentare l’uso dello spettro radio nella Federazione Russa.

Continue reading “Commissione statale russa per frequenze radiofoniche”

Radioqualia

radioqualia è una collaborazione artistica dei neozelandesi, Adam Hyde e Honor Harger , fondata nel 1998 in Australia. Dal 1999 hanno sede in diversi paesi tra cui Paesi Bassi, Regno Unito e Lettonia.

radioqualia creare trasmissioni, installazioni, spettacoli e opere d’arte online. Il loro principale interesse è come le tecnologie di trasmissione possono essere utilizzate per creare nuove forme artistiche e come l’arte sonora può essere usata per illuminare idee astratte.

Continue reading “Radioqualia”

Radio for Peacebuilding Africa

Radio for PeaceBuilding Africa (RFPA) è un programma fondato nel 2003 dall’organizzazione no-profit internazionale Search for Common Ground . Partendo dal presupposto che la radio è la forma di comunicazione di massa più accessibile in Africa, [la citazione era necessaria ] l’ RFPA forma giornalisti per la costruzione della pace, la risoluzione dei conflitti e l’azione sui punti in comune.

Continue reading “Radio for Peacebuilding Africa”

Giornata mondiale della radio

Il World Radio Day è un giorno di osservazione che si tiene ogni anno il 13 febbraio [1] . Il World Radio Day parla della radio, del perché lo amiamo e del perché ne abbiamo più bisogno oggi più che mai. Una giornata per ricordare il potere unico della radio di toccare le vite e riunire le persone in ogni angolo del globo [2] . E ‘stato proclamato il 3 novembre 2011 da UNESCO 36a Conferenza Generale s’ dopo originariamente proposto dal Regno di Spagna .

Continue reading “Giornata mondiale della radio”

Organizzazione delle Telecomunicazioni di Iberoamerica

Organización de Telecomunicaciones de Iberoamérica (OTI), precedentemente nota come Organización de Televisión Iberoamericana (OTI) o “Organizzazione della televisione Iberoamericana” (OIT), è un’organizzazione di reti televisive in America Latina ( Ibero-America ), Spagna e Portogallo . La sua missione è di promuovere le relazioni tra le reti televisive nei paesi di lingua spagnola e portoghese . Tra le altre attività, condivide le notizie, la programmazione culturale, educativa e sportiva tra i suoi membri.

Continue reading “Organizzazione delle Telecomunicazioni di Iberoamerica”

Notizie Xchange

Notizie Xchange è una conferenza annuale per l’industria internazionale delle notizie di trasmissione. L’evento è gestito senza fini di lucro ed è sottoscritto da Eurovision, che gestisce la rete Eurovision globale come dipartimento operativo della European Broadcasting Union . [1] Ogni anno l’evento dura due giorni ed è sponsorizzato da una serie di organizzazioni coinvolte nella trasmissione di notizie in tutto il mondo.

Continue reading “Notizie Xchange”