Le stazioni radio Apex (noto anche come skyscraper e pinnacle ) era il nome comunemente assegnato a un gruppo di emittenti statunitensi di breve durata , che erano utilizzate per valutare la trasmissione su frequenze che erano molto più alte di quelle usate dalla modulazione di ampiezza standard (AM ) e le stazioni ad onde corte . Il loro nome deriva dall’altezza delle antenne dei trasmettitori , necessaria perché la copertura era principalmente limitata alle distanze locali del sito. Queste stazioni sono state assegnate a quelle che al momento erano descritte come frequenze “ultra-alte”, tra circa 25 e 44 MHz. Hanno utilizzato le trasmissioni AM, sebbene nella maggior parte dei casi utilizzino una larghezza di banda più ampia rispetto alle stazioni AM standard della banda di trasmissione, al fine di fornire un suono ad alta fedeltà con meno scariche statiche e distorsioni.

Nel 1937 la Federal Communications Commission (FCC) assegnò formalmente una banda di stazioni Apex, costituita da 75 frequenze di trasmissione che andavano da 41.02 a 43.98 MHz. Queste stazioni non hanno mai avuto il permesso di operare commercialmente, sebbene sia stato loro permesso di ritrasmettere la programmazione dalle stazioni AM standard. La maggior parte operava con licenze sperimentali, tuttavia questa band fu la prima a includere una classificazione formale “non commerciale educativa”. La FCC alla fine ha deciso che non era necessario un secondo gruppo di trasmissione AM, quindi gli incarichi di stazione Apex sono stati eliminati a partire dal 1 ° gennaio 1941. Con questo cambiamento, alcune delle stazioni Apex originali sono state convertite in alcune delle prime stazioni FM .

Sviluppo iniziale

Negli anni ’20 e ’30, ingegneri radiofonici e regolatori governativi stavano lentamente determinando le caratteristiche di trasmissione di varie frequenze che venivano valutate per l’uso da parte delle stazioni radio. Negli Stati Uniti, nel 1930 la banda di trasmissione AM originale consisteva di 96 frequenze da 550 a 1500 kHz, con una spaziatura di 10 kHz tra compiti adiacenti. Su questa banda, la copertura di una stazione durante il giorno consisteva esclusivamente del suo segnale di onda di dispersione , che per le stazioni più potenti poteva superare le 200 miglia (320 chilometri), sebbene fosse significativamente inferiore per la stazione media. Tuttavia, durante la notte, i cambiamenti nella ionosfera hanno portato a un’ulteriore onda del cielo a lunga distanzasegnali, che sono stati comunemente riflessi per centinaia di chilometri. [1]

Nel corso del tempo, la tecnologia è stata sviluppata per trasmettere su frequenze progressivamente più alte. (Anche se inizialmente queste erano chiamate frequenze “ultra-elevate”, la nomenclatura dello spettro radio fu in seguito standardizzata, con trasmissioni da 3 a 30 MHz chiamate “Alta Frequenza” (HF), da 30 a 300 MHz chiamate “Altissima Frequenza” ( VHF) e da 300 a 3.000 MHz denominati “Ultra High Frequency” (UHF)). [2] Ben presto divenne evidente che c’erano differenze significative nelle caratteristiche di propagazione di varie gamme di frequenza. Segnali da onda cortale stazioni, che funzionano all’incirca nell’intervallo da 5 MHz a 20 MHz, sono state rilevate prontamente dalla ionosfera durante il giorno e la notte, determinando stazioni che a volte potevano trasmettere a metà strada in tutto il mondo.

La ricerca di frequenze sempre più alte ha rilevato che, oltre a circa 20 MHz, la propagazione del segnale sia da onda a terra che da onda di cielo è diventata generalmente minima, il che significava che la copertura della stazione ora cominciava a essere limitata alle sole distanze della linea di mira dall’antenna trasmittente. Questa è stata considerata una caratteristica preziosa della FCC, perché consentirebbe la creazione di stazioni di trasmissione con copertura limitata e costante diurna e notturna, che potrebbero essere ricevute solo dalle loro comunità locali. Significava anche che più stazioni potevano operare sulla stessa frequenza in tutto il paese senza interferire l’una con l’altra. [3]

Poiché la banda di trasmissione AM standard era considerata troppo piena per consentire un significativo aumento del numero di stazioni, la FCC ha iniziato a rilasciare licenze a soggetti interessati a testare l’idoneità delle frequenze più alte. La maggior parte delle stazioni Apex operava con licenze sperimentali e era comunemente affiliata e sovvenzionata da una stazione AM con licenza commerciale. Fino alla fine degli anni ’30, i ricevitori radio commerciali non coprivano queste alte frequenze, quindi i primi ascoltatori della stazione Apex costruivano i propri ricevitori o convertitori costruiti per i modelli esistenti.

Il 18 marzo 1934, W8XH a Buffalo, New York, una stazione di accompagnamento alla stazione AM di WBEN , divenne la prima stazione Apex ad inviare un orario regolare. [4] Sebbene la maggior parte di queste stazioni abbia semplicemente ritrasmesso i programmi dei propri partner delle stazioni AM, in alcuni casi sono stati fatti sforzi per fornire una programmazione originale. Nel 1936, W9XAZ del The Milwaukee Journal , che inizialmente aveva trasmesso la programmazione di WTMJ , divenne la prima stazione Apex a dare origine regolarmente alla propria programmazione. [5]

Durante il monitoraggio del primo gruppo di stazioni, si è presto realizzato che, a causa del rafforzamento della ionosfera durante i periodi di alta attività solare, a volte l’estremità inferiore delle frequenze VHF produceva segnali di onde d’onda forti e indesiderati. (Il numero di All-Wave Radio del dicembre 1937 riportava che W6XKG a Los Angeles, che trasmetteva a 25.95 MHz, era stato ascoltato sia in Asia che in Europa, mentre W9XAZ, 26.4 MHz a Milwaukee, Wisconsin aveva “un segnale forte in Australia”, e W8XAI, 31,6 MHz a Rochester, New York, “è un’altra stazione che viene spesso ascoltata in Australia.”) [6] Ciò si è verificato più comunemente durante i mesi estivi e durante i picchi nel ciclo di macchie solari di 11 anni. Questa determinazione ha portato la FCC a spostare le stazioni di servizio di trasmissione in via di sviluppo, che ora hanno iniziato a includere stazioni FM e TV sperimentali, a frequenze più alte che sono state meno influenzate dalle influenze solari.

Apex band establishment (1937)

Nell’ottobre del 1937, la FCC annunciò una vasta allocazione di assegnazioni di frequenze per i vari servizi concorrenti, tra cui televisione, relè e servizio pubblico, che coprivano da 10 kHz a 300 MHz. Era inclusa una banda di stazioni Apex, composta da 75 canali con separazioni a 40 kHz e con spanning da 41.02 a 43.98 MHz. La distanza di 40 kHz tra le frequenze adiacenti era quattro volte maggiore della distanza di 10 kHz sulla banda di trasmissione AM standard, che riduceva le interferenze a frequenza adiacente e forniva più larghezza di banda per la programmazione ad alta fedeltà.

All’epoca si stima che esistessero circa 50 stazioni in stile Apex attualmente in funzione, sebbene trasmettessero su una varietà di frequenze. [7] Nel gennaio 1938 i primi 25 canali della band, da 41.02 a 41.98 MHz, furono riservati a stazioni educative non commerciali, con il WBOE della Cleveland City Board of Education a Cleveland, Ohio, la prima stazione ad entrare in funzione all’interno di questo gruppo. [8]

Assegnazione delle bande Apex (1937-1941)

Frequenza [ nascondi ]Assegnazioni delle stazioni
41.02 MHz
41.06 MHz
41,10 MHz WCNY / WNYE Brooklyn, New York – NY Board of Education (1939-1940)
41,14 MHz
41,18 MHz
41,22 MHz
41,26 MHz
41.30 MHz
41,34 MHz
41,38 MHz
41,42 MHz
41,46 MHz
41,50 MHz WBOE Cleveland, Ohio – Cleveland City Board of Education (1938-1941)
41,54 MHz
41,58 MHz
41,62 MHz
41,66 MHz
41,70 MHz
41,74 MHz
41,78 MHz
41,82 MHz
41,86 MHz
41,90 MHz
41,94 MHz
41,98 MHz
42.02 MHz
42.06 MHz W8XWJ Detroit, Michigan – Evening News Association (WWJ)
42,10 MHz
42,14 MHz W3XIR Philadelphia, Pennsylvania – WCAU Broadcasting Co. (WCAU) (febbraio 1938 – 1941) [9]
42,18 MHz W2XWF New York, New York – William GH Finch (1940) [10]
42,22 MHz W1XKA Boston, Massachusetts – Westinghouse E. & M. Co. (WBZ) (1940)
42,26 MHz W9XAZ Milwaukee, Wisconsin – The Journal Co. (WTMJ) [11]
42.30 MHz W6XDA Los Angeles, California – Columbia Broadcasting System (KNX) (1940)
W6XRE Los Angeles, California – Ben S. McGlashan (KGFJ) (1940)
W9XHW Minneapolis, Minnesota – Columbia Broadcasting System (WCCO) (1940)
W1XEQ New Bedford, Massachusetts – E. Anthony & Sons (WNBH) (1940)
W2XDV New York, New York – Columbia Broadcasting System (WABC) (1940)
42,34 MHz W1XER Mount Washington, New Hampshire – Yankee Network (1940)
W8XNT Cleveland, Ohio – United Broadcasting Co. (WHK) (1940)
42,38 MHz W1XKB Springfield, Massachusetts – Westinghouse E. & M. Co. (WBZA) (1940)
42,42 MHz
42,46 MHz W1XEH Hartford, Connecticut – Travelers Broadcasting Service Corp. (WTIC) (1940)
W9XER Kansas City, Missouri – Midland Broadcasting Co. (KMBC) (1940)
42.50 MHz
42,54 MHz
42,58 MHz
42,62 MHz
42,66 MHz
42,70 MHz
42,74 MHz
42,78 MHz
42,82 MHz
42,86 MHz
42,90 MHz WBKY Beattyville, Kentucky – University of Kentucky (1940-1941) [12]
42,94 MHz
42,98 MHz
43.02 MHz
43.06 MHz
43,10 MHz
43,14 MHz
43,18 MHz
43,22 MHz
43,26 MHz
43.30 MHz
43,34 MHz
43,38 MHz
43,42 MHz
43,46 MHz
43,50 MHz
43,54 MHz
43,58 MHz
43,62 MHz
43,66 MHz
43,70 MHz
43,74 MHz
43,78 MHz
43,82 MHz
43,84 MHz
43,92 MHz
43,96 MHz
43,98 MHz

Conversion to FM (1941)

Al momento dell’istituzione della banda Apex, la FCC ha osservato che “La Commissione presto prenderà in considerazione attentamente le esigenze e le esigenze delle stazioni di trasmissione ad alta frequenza utilizzando sia la modulazione [AM] convenzionale che la modulazione di frequenza”. [7] A partire dal 15 gennaio 1940, solo 2 stazioni sperimentali [13] e 14 stazioni sperimentali possedevano licenze di banda Apex, a tutte le quali erano assegnate frequenze operative nella metà inferiore della banda. (Un numero simile di stazioni sperimentali ha concesso sovvenzioni per frequenze nella regione di 25-26 MHz.) Inoltre, in questo stesso momento a 20 stazioni FM sperimentali sono stati assegnati slot nella metà superiore delle frequenze della banda Apex. [14]

Gli studi della commissione hanno presto trovato vantaggi significativi per le trasmissioni FM sui segnali Apex AM. La qualità del suono, e in particolare la resistenza alle interferenze da elettricità statica, incluso il fulmine, è risultata di gran lunga superiore per la FM. Sebbene le assegnazioni FM richiedessero cinque volte la larghezza di banda delle stazioni Apex (200 kHz vs 40 kHz), l’effetto “cattura” consentiva alle stazioni FM che operano sulla stessa frequenza di essere più ravvicinate rispetto alle stazioni Apex. Nel 1939 la FCC iniziò a incoraggiare le stazioni Apex a prendere in considerazione il passaggio alle trasmissioni FM tecnicamente superiori. Nel 1940, la FCC decise di autorizzare una banda FM commerciale in vigore dal 1 gennaio 1941, operando su 40 canali che coprivano 42-50 MHz (questo fu successivamente cambiato in 88-106 MHz, e ancora più tardi in 88-108 MHz).

Questo nuovo incarico ha anche comportato l’eliminazione della banda Apex e le stazioni Apex sono state informate che avevano bisogno di passare in silenzio o convertire in FM. L’ultima delle stazioni Apex a lasciare l’aria era WBOE, che chiuse la sua operazione Apex nel febbraio 1941 e convertì in FM quel mese, [15] e WBKY, che sospese le operazioni dopo il 27 giugno 1941 a causa di ragioni finanziarie. [12] Attualmente, le frequenze che erano state utilizzate dalla banda Apex sono allocate per la comunicazione mobile terrestre. [16]

Ci sarebbe almeno un tentativo di far rivivere il concetto di banda Apex. A partire dal maggio 1946, il tecnico radiotelevisivo Sarkes Tarzian gestì una stazione AM sperimentale da 200 watt, W9XHZ, a 87,75 MHz a Bloomington, nell’Indiana. Dopo due anni di operazioni riuscite di ciò che definiva la sua stazione “HIFAM” [17] nel 1948, propose che la FCC assegnasse una piccola banda di trasmissione ad alta frequenza, larga 400 kHz con una distanza di 10 kHz tra le assegnazioni di frequenze. Tarzian lo ha promosso come un’alternativa a basso costo ai costosi trasmettitori e ricevitori FM, dicendo che un convertitore da $ 5,95 potrebbe essere aggiunto alle radio AM esistenti che consentirebbero loro di raccogliere le stazioni HIFAM. [18]Ha continuato a gestire la sua stazione sperimentale, che alla fine è diventata KS2XAP, fino al 1950, anche se a quel punto le sue ore di trasmissione sono state notevolmente ridotte, poiché la FCC ha richiesto alla stazione di rimanere senza aria ogni volta che la vicina WFBM-TV di Indianapolis stava trasmettendo. Ciò era dovuto al fatto che il trasmettitore audio della stazione TV utilizzava la stessa frequenza della stazione di Tarzian. [19] Inoltre, dopo che la licenza definitiva della sua stazione è scaduta il 1 ° giugno 1950, la FCC ha negato a Tarzian ulteriori rinnovi [20], concludendo che non avrebbe invertito la sua precedente determinazione che non era necessario un secondo gruppo radiotelevisivo AM.

Riferimenti

  1. Salta su^ “Perché i segnali radio viaggiano più lontano di notte rispetto al giorno?”di Dan Elder, 27 gennaio 2015. (todayifoundout.com)
  2. Salta su^ Assegnazione dello spettro radio negli Stati Uniti “(jneuhaus.com)
  3. Salta su^ “VHF / UHF Line of Sight Horizon”(em.hawaii.edu)
  4. Salta su^ “Pioneering” (annuncio di WBEN),radiodiffusione, il 1 aprile 1936, pagina 29. W8XH è un predecessore diretto dell’attuale stazione FM di BuffaloWTSS.
  5. Salta su^ “Apex Station On Its Own”,Broadcasting, 1 gennaio 1937. “Stazione di Milwaukee che utilizza la banda Apex racconta i risultati”,Broadcasting, 15 maggio 1937. W9XAZ alla fine divenne WTMJ-FM, che fu eliminato nel 1950. Nove anni dopo è stato concesso in licenza un nuovo WTMJ-FM; è l’attuale giornoWKTI-FMa 94,5 MHz.
  6. Salta su^ “Ultra-alto: quando ascoltare – Cosa ascoltare” di Perry Ferrell, Jr.,All-Wave Radio, dicembre 1937, pagina 628.
  7. ^ Salta a:b “Bande superiori impostate per la televisione”, Broadcasting , 1 novembre 1937, pagine 60-61.
  8. Salta su^ “Ascoltare per imparare”,Guida radio, 26 novembre 1938, pagina 14.
  9. Salta su^ “Globetrotting Via Shortwave” (PDF) . Radio Index (118): 9. 1 aprile 1938 . Retrieved 2017-01-11 .
  10. Salta su^ Guida Radio di New York: WFAN-FM(nyradioguide.com)
  11. Salta su^ “Early Experiments at WTMJ”(1 ottobre 2001) (warci.org)
  12. ^ Salta a:b “La prima stazione radio rurale della radio educativa” Rassegna pubblica delle telecomunicazioni , settembre-ottobre 1979. (jeff560.tripod.com) Altri resoconti affermano che il WBKY rimase operativo come stazione Apex fino al 1944. Un articolo a pagina 12 del 5 aprile 1944 Leader di Lexington (Kentucky), “L’Università stabilirà l’osservanza del giorno dei fondatori”, ha riferito che “Il consiglio [dell’Università del Kentucky] ha anche approvato una raccomandazione di Elmer G. Sultzer, direttore delle relazioni pubbliche e dipartimento radiofonico della scuola, che la stazione radiofonica educativa della scuola WBKY, a Beattyville, essere smantellato e trasferito a Lexington, il consiglio ha autorizzato le autorità scolastiche a spostare questa stazione a Lexington, mantenendo la stessa frequenza, ma aumentando la potenza da 100 a 500 watt e modificando l’emissione dalla modulazione di ampiezza alla modulazione di frequenza. “.
  13. Salta su^ “Stazioni di trasmissione educative non commerciali”,Annuario di radiodiffusione(1940), pagina 387. Le due stazioni erano WBOE a Cleveland, Ohio e WNYE a Brooklyn, New York. La WBKY a Beattyville, nel Kentucky, sarebbe diventata la terza postazione educativa non commerciale più avanti nell’anno.
  14. Salta su^ “Stazioni di trasmissione ad alta frequenza negli Stati Uniti”,Annuario radiotelevisivo(1940), pagina 374.
  15. Salta su^ “Education by FM”,Broadcasting, 10 febbraio 1941, pagina 49.
  16. Salta su^ “Tabella FCC delle allocazioni di frequenza”(fcc.gov)
  17. Salta su^ “HiFam Radio Bans statico con gadget” (AP),Williamsport (Pennsylvania) Sun-Gazette, 27 giugno 1947, pagina 9. “HIFAM” era una contrazione di “modulazione di ampiezza ad alta frequenza”.
  18. Salta su^ “HIFAM” di Larry Christopher,Broadcasting / Telecasting, 3 maggio 1948, pagine 22, 72.
  19. Salta su^ “HIFAM Renewal”,Broadcasting / Telecasting, 4 aprile 1950, pagina 13.
  20. Salta su^ “HIFAM Renewal”,Broadcasting / Telecasting, 5 giugno 1950, pagina 46.

Leave a Reply

Your email address will not be published.