Una frequenza internazionale di soccorso è una frequenza radio che è designata per la comunicazione di emergenza da un accordo internazionale.

Storia

Per gran parte del 20 ° secolo, 500 kHz erano la principale frequenza internazionale di soccorso. Il suo utilizzo è stato gradualmente eliminato a favore del sistema globale di sicurezza per i disastri marittimi .

L’uso di alcune frequenze di soccorso è permesso per chiamare altre stazioni per stabilire un contatto, dopo di che le stazioni si spostano su un’altra frequenza. Tali canali sono noti come difficoltà, sicurezza e frequenze di chiamata . [1]

L’elaborazione satellitare da tutti i locatori 121,5 o 243 MHz è stata interrotta. Dal 1 ° febbraio 2009, la Guardia costiera statunitense monitora solo i segnali di soccorso dalla posizione di emergenza indicando radiofari che trasmettono utilizzando segnali digitali a 406 MHz. [2] I modelli digitali a 406 MHz sono diventati gli unici approvati per l’uso in moto d’acqua sia commerciali che ricreative in tutto il mondo il 1 ° gennaio 2007. [3]

Frequenze attuali

Le frequenze internazionali di soccorso, attualmente in uso sono:

  • 2182 kHz per uso vocale marittimo a medio raggio. La guardia costiera degli Stati Uniti ha dichiarato che “a partire dal 1 ° agosto 2013 la Guardia costiera non monitorerà più 2182 kHz”, [4] come molti altri servizi di guardia costiera.
  • Diverse frequenze vocali marittime HF esistono per chiamate di soccorso a lunga distanza: [5]
    • 4,125 kHz
    • 6,215 kHz
    • 8,291 kHz
    • 12,290 kHz
    • 16.420 kHz
  • 121,5 MHz è la frequenza di emergenza dell’aeromobile civile o la frequenza International Air Distress . È usato dai radiobeacons civili di difficoltà ; tuttavia, il sistema Cospas-Sarsat non monitora più la frequenza.
  • 243 MHz per le frequenze di emergenza degli aerei militari della NATO
  • Radio VHF marina Canale 16 (156,8 MHz) per uso marittimo a corto raggio
  • Da 406 MHz a 406,1 MHz viene utilizzato dal sistema di rilevamento degli allarmi di emergenza e di ricerca di soccorso SARS ( Cospas-Sarsat) basato su satellite internazionale e sistema di distribuzione delle informazioni
  • 462.675 MHz è una frequenza di chiamata di soccorso stradale UHF e di chiamata su strada assegnata al servizio radio mobile generale e utilizzata in Alaska e in Canada per le comunicazioni di emergenza; precedentemente chiamato Orange Dot negli anni ’60, “GMRS 675” o Canale 6 sulle radio mobili oggi. La sua larghezza di banda può variare tra 12,5, 25 e 50 kHz, ed è anche assegnata a Ch. 20 su radio a 22 canali FRS / GMRS “blister pack”. Può avere una frequenza di ingresso del ripetitore di 467,675 MHz e uno squelch di 141,3 Hz.

Frequenze di chiamata selettive digitali

Diverse frequenze marittime sono utilizzate per le chiamate selettive digitali (DSC) e sono monitorate anche per i segnali di soccorso DSC: [5] [6]

  • 2.1875 kHz
  • 4.2075 kHz
  • 6,312 kHz
  • 8.4145 kHz
  • 12.577 kHz
  • 16.8045 kHz
  • Canale Canali 70525 MHz, Marine VHF 70

Frequenze radioamatoriali

  • Frequenze del Centro di attività di emergenza (ECOA) stabilite in modo informale dalle organizzazioni regionali dell’International Amateur Radio Union (frequenze mostrate in kHz):
Regione 1 [7]
Europa, Africa
Regione 2 [8]
Le Americhe
Regione 3 [9]
Asia
3760 3750 o 3985 3600
7110 7060, 7240 o 7275 7110
14300 14300 14300
18160 18160 18160
21360 21360 21360
  • Interoperabilità di emergenza / disastro Canali vocali della radio amatoriale Rete globale ALE ad alta frequenza: [10]
    • USB 3791.0 kHz
    • USB 7185,5 kHz
    • USB 10145,5 kHz
    • 14346.0 kHz USB
    • USB 18117,5 kHz
    • 21432,5 kHz USB
    • USB 24932.0 kHz
    • USB 28312,5 kHz
  • Radio Citizens Band (CB) (non disponibile in tutti i paesi)
    • Canali di emergenza 9 (27.065 MHz AM) e 19 (27.185 MHz AM)

Vedi anche

  • Segnale di pericolo
  • Sistema di sicurezza globale per il soccorso marittimo
  • Primo Maggio
  • sos

Riferimenti

  1. Salta su^ Bartlett, Tim (2006). Manuale VHF . Southampton: la Royal Yachting Association . 28, 31. ISBN  978-1-905104-03-1 .
  2. Salta su^ “Modulo di accesso” . www.piersystem.com .
  3. Salta su^ “Modulo di accesso” . www.piersystem.com .
  4. Salta su^ “USCG: Programma commerciale di sicurezza della nave da pesca – tredicesimo distretto della guardia costiera – guardiani del nord-ovest pacifico” . www.uscg.mil .
  5. ^ Salta a:b “Programma HF di controllo di emergenza e sicurezza” . Centro di navigazione della guardia costiera degli Stati Uniti . Guardia costiera degli Stati Uniti . Recuperato il 12 ottobre 2011 .
  6. Salta in alto^ “Raccomandazione M.541: procedure operative per l’uso di apparecchiature digitali per la chiamata selettiva nel servizio mobile marittimo” . Unione internazionale delle telecomunicazioni . 2015.
  7. Salta su^ Ulli, DK4VW -. “HF – International Amateur Radio Union – Region 1” . iaru-r1.org .
  8. Salta su^ http://www.iaru.org/uploads/1/3/0/073.7366/r2_band_plan.pdf
  9. Salta in alto^ http://www.iaru.org/uploads/1/3/0/073.7366/r3_band_plan.pdf
  10. Salta su^ INC, copyright 2007 HFPACK ,. “HFLINK – HF Collegamento automatico Stabilimento HF ALE Rete HF Radio amatoriale Radio HF Emergenza di soccorso in caso di calamità” . hflink.com .

Leave a Reply

Your email address will not be published.