La procedura vocale include varie tecniche utilizzate per chiarire, semplificare e standardizzare le comunicazioni vocali via radio a due vie , in uso dalle forze armate, nell’aviazione civile , nei sistemi di dispatching della polizia e del fuoco, radio bandistica (CB) dei cittadini, ecc. l’aviazione civile , originariamente indicata come fraseologia aeronautica , è anche usata per alcune comunicazioni radio ferroviarie, come nel caso di CSX Transportation .

Le comunicazioni di procedura vocale hanno lo scopo di massimizzare la chiarezza della comunicazione vocale e ridurre gli errori nel messaggio verbale utilizzando una nomenclatura accettata. Si compone di un protocollo di segnalazione come ad esempio l’uso di codici abbreviati come il CB Radio dieci codice , i codici Q in radioamatori e l’aviazione, i codici di polizia, ecc e il gergo.

Alcuni elementi della procedura vocale sono compresi in molte applicazioni, ma esistono variazioni significative. Le forze armate dei paesi della NATO hanno procedure simili per facilitare la cooperazione e le organizzazioni pseudo-militari spesso basano le loro procedure su di esse, quindi esiste una certa comunanza.

Words in voice procedure

Vedi anche: verbale di procedura , codice Brevity e assegni radio in lingua normale

Alcune parole con significati specializzati sono usate nelle comunicazioni radio in tutto il mondo di lingua inglese, e nelle comunicazioni radio internazionali, dove l’inglese è la lingua franca . Si noti che il seguente elenco mescola termini incompatibili usati in diverse modalità di comunicazione, ognuna delle quali ha una propria terminologia (per esempio, nessun controllore aria-terra userebbe mai il termine “10-4”, un termine radio CB).

  • Affermativo / Affermativo – Sì. [1] [2]
  • Break – Segnala una pausa durante una trasmissione lunga per aprire il canale per altre trasmissioni, in particolare per consentire a qualsiasi potenziale traffico di emergenza di passare. (Non usato nell’esercito britannico)
  • Break-Break – In Aviation, indica la fine di una trasmissione a un segnale di chiamata e l’inizio della trasmissione a un altro, ad es. “G-WXYZ Standby. Break-Break. G-ABCD Cleared to Land Runway 17” ecc.
  • Assegnatario-Effettivo / Nominativo-Nono – A volte un individuo (generalmente un superiore) può avere una persona che controlla la rete per loro. Dicendo “effettivo” dopo che il loro nominativo asserisce che desideri parlare con la persona specifica a cui è assegnato il nominativo. esempio: chiamare il “nominativo” del nominativo spesso diventa un impiegato junior o simile. Chiamare (o identificarsi come) “Headquarters-Actual” indica che il comandante del distaccamento della sede centrale, e quindi l’intera unità a cui è collegato, è richiesto di essere parlato, o in realtà sta parlando. (Nell’uso canadese, questo è Callsign-Niner, con “9” che designa un comandante di unità. Un individuo che controlla la rete ma non è il comandante effettivo può usare il segnale di chiamata “Niner-Zulu”. Inoltre, il codice “Sunray” viene anche utilizzato per designare un comandante di unità.)
  • Mayday – Chiamata di soccorso marittimo / aereo. Ripetuto tre volte e all’inizio di ogni trasmissione successiva relativa all’attuale situazione di pericolo. Ha la priorità sulle chiamate urgenti e di sicurezza.
  • Negativo – No
  • Niner – Per il numero nove. È usato per evitare confusione con cinque, in quanto i due numeri possono essere facilmente confusi quando c’è molto statico. La parola tedesca per no è “nein” ( / n aɪ n / ) e causerebbe confusione con il numero 9.
  • Fuori – Ho finito di parlare con te e non mi aspetto una risposta.
  • Over – Ho finito di parlare e sto ascoltando la tua risposta. Abbreviazione di “Over to you”.
  • Pan-pad – Chiamata d’urgenza marittima / aviazione. Ripetuto tre volte. Ha la priorità sulle chiamate di sicurezza.
  • Ripeti – “Ripeti l’ultima missione di fuoco” o “Fai fuoco di nuovo”. Utilizzato su una rete di artiglieria, o quando si parla con equipaggi di carri armati o mortai, per indicare che la batteria della pistola dovrebbe sparare un’altra salva usando le stesse informazioni di bersaglio.
  • Roger – “Ho ricevuto tutta l’ultima trasmissione ” sia nelle comunicazioni radio militari che civili . Questo uso viene dalla R iniziale ricevuta : R era chiamato Roger negli alfabeti radiofonici o negli alfabeti ortografici utilizzati dalle forze armate al momento dell’invenzione della radio, come l’ alfabeto fonetico Joint Army / Navy e l’alfabeto fonetico RAF . [3] [4] Spesso è anche abbreviato per iscritto in “rgr”. La parola Romeo è usato per “R”, piuttosto che “Roger” nel moderno alfabeto fonetico internazionale della NATO .
Contrariamente alla credenza popolare, Roger non intende né implica  “ricevuto”  “io rispetterò”. Questa distinzione va alla contrazione wilco (da “conforme”), che viene utilizzata esclusivamente se l’oratore intende dire “ricevuto e si conformerà”. La frase “Roger Wilco” è proceduralmente errata, in quanto è ridondante rispetto all’intenzione di dire “ricevuto”. [5]
  • Roger So Far – Conferma di aver ricevuto e compreso il contenuto della mia trasmissione fino ad ora. Viene utilizzato durante la procedura di messaggio lungo (messaggi di durata superiore a 20 secondi preceduti dal “messaggio lungo” di Pro-Word e il C / S iniziante deve fornire uno spazio di cinque secondi dopo che la stazione ricevente ha risposto con “Roger”. è permettere ad altre stazioni di entrare in rete se hanno messaggi importanti.
  • Di nuovo, ripeti; Per favore ripeti il ​​tuo ultimo messaggio (la ripetizione è usata solo nella terminologia militare australiana / canadese / britannica / statunitense per richiedere un ulteriore fuoco d’artiglieria)
  • Sécurité – Chiamata di sicurezza marittima. Ripetuto tre volte. Ha la priorità sulle chiamate di routine.
  • Standby (aereo) o Wait, out (altri servizi) – Pausa per la trasmissione successiva. Questo di solito non comporta la sospensione dell’aria finché l’operatore non ritorna in quanto ha usato la parola “Fuori”, che indica che la trasmissione è terminata. La rete è ora disponibile per il flusso di altri flussi, ma gli utenti devono essere consapevoli che il C / S precedente può riavviare una chiamata come da “Attendi, fuori”. Come per “Wait”, questo può essere aggiunto con un numero per indicare il numero stimato di minuti. Ad esempio: “Siamo al telefono con loro cercando di risolvere questo problema, standby cinque”.
  • Aspetta, finita – non ho la risposta o le informazioni a portata di mano, cercherò di trovare la risposta o le informazioni richieste a breve, ma fino ad allora ho finito di parlare e non mi aspetto una risposta. Può essere suffisso con un numero per indicare il numero stimato di minuti fino a quando una risposta può essere prevista. es: WAIT TWO indica “dovresti aspettarti la mia risposta tra circa due minuti”.
  • Wilco – Wil l co mply (dopo aver ricevuto nuove indicazioni, implica Roger).

Ogni area di utilizzo avrà il proprio sottoinsieme di prowords, di solito derivato dal set NATO, ma a volte da precedenti pratiche Q-code e morse.

Inoltre, l’uso di alcune prowords speciali è strettamente controllato, con quella parola mai usata in aria in altri contesti all’interno di quell’area di utilizzo. Gli esempi includono “ripetizione” (per il fuoco di artiglieria supplementare nelle comunicazioni militari), “decollare” (concedere il permesso per gli aerei decollare nelle comunicazioni delle torri degli aerodromi), “salvataggio” (salvataggio in corso nel salvataggio della vita), e “mayday” ( emergenza della sicurezza della vita in mare e aeronautica).

Utilizzo definito ufficialmente

Servizio mobile aeronautico

Le procedure di comunicazione vocale per il controllo del traffico aereo internazionale e le comunicazioni tra aeromobili sono definite dall’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile nell’allegato 10- Telecomunicazioni aeronautiche , Volume II – Procedure di comunicazione, comprese quelle con status PANS , [6] [7] in Procedure per i servizi di navigazione aerea – Gestione del traffico aereo (PANS-ATM, ICAO Doc 4444) [8] , e in ICAO Doc 9432 (AN / 925) Manuale di Radiotelefonia . [9]

Servizio mobile marittimo

Le procedure di comunicazione vocale per le navi che operano a livello internazionale sono definite da ITU-R M.1171: procedure di radiotelefonia nel servizio mobile marittimo . [10]

Esempio di utilizzo

Procedura mobile aeronautica

Vedi anche: Disastro aeroportuale di Tenerife § Risposta di sicurezza

La Federal Aviation Administration utilizza il termine fraseologia per descrivere la procedura vocale oi protocolli di comunicazione utilizzati sui circuiti di telecomunicazione. Un esempio sono le comunicazioni radio di controllo del traffico aereo. Viene utilizzata la dicitura standardizzata e la persona che riceve il messaggio può ripetere le parti critiche del messaggio al mittente. Questo è particolarmente vero per i messaggi critici per la sicurezza. [11]Considera questo esempio di uno scambio tra un controllore e un aereo:

Aerei: Boston Tower, Warrior tre cinque foxtrot (35F), tenendo a corto di due due a destra.
Torre: Warrior tre cinque foxtrot, Boston Tower, pista due due a destra, liberato per il decollo immediato.
Aerei: Roger, tre cinque foxtrot, eliminato per il decollo immediato, due due a destra.

Sui circuiti di telecomunicazione, la disambiguazione è una funzione critica della procedura vocale. A causa di un numero qualsiasi di variabili, tra cui la radio statica, un ambiente occupato o rumoroso, o una somiglianza nella fonetica di parole diverse, un’informazione critica può essere mal compresa o fraintesa; per esempio, un pilota viene ordinato a undicimila contro settemille. Per ridurre l’ambiguità, le informazioni critiche possono essere scomposte e lette come lettere e numeri separati. Per evitare errori o incomprensioni, i piloti spesso rileggono le altitudini in decine di migliaia usando sia numeri separati che la singola parola (esempio: data una salita a 10.000 piedi, il pilota risponde “[Calligrafia] salendo a Uno zero, Diecimila” ). Tuttavia, questo è solitamente usato solo per differenziare tra 10.000 e 11.000 piedi poiché queste sono le deviazioni di altitudine più comuni. Il numero della pista letto visivamente quando diciotto, quando letto su un circuito vocale come parte di un’istruzione, diventa un otto . In alcuni casi viene utilizzato un alfabeto di ortografia (chiamato anche alfabeto radio o alfabeto fonetico). Invece delle lettere AB, vengono usate le parole Alpha Bravo . Main Street diventa la strada di Mike Alpha India Novembre , chiaramente separata da Drain Street e Wayne Street. I numeri 5 e 9 sono pronunciati rispettivamente “fife” e “niner”, poiché “cinque” e “nove” possono suonare allo stesso modo via radio. L’uso di “niner” al posto di “nove” è dovuto agli alleati NATO di lingua tedesca per i quali la parola “nove” potrebbe essere confusa con la parola tedesca “nein” o “no”.

Oltre alle radio dei vigili del fuoco, la fraseologia può includere parole che indicano la priorità di un messaggio, ad esempio: [12]

Forty Four Truck to the Bronx, urgente!

o

San Diego, motore quaranta, traffico di emergenza!

Le parole possono essere ripetute per modificarle dall’uso tradizionale al fine di descrivere un messaggio critico: [13]

Evacuare! Evacuare! Evacuare!

Una tecnica simile può essere utilizzata nell’aviazione per i messaggi critici. Ad esempio, questa trasmissione potrebbe essere inviata ad un aeromobile che è appena atterrato e non ha ancora ripulito la pista.

Echo-Foxtrot-Charlie, Torre. Ho il motore fuori traffico sul corto finale. Uscire dalla pista alla successiva via di rullaggio. Accelerare! Accelerare!

Radio della polizia dove? ] usa anche questa tecnica per intensificare una chiamata che sta rapidamente diventando un’emergenza.

Codice 3! Codice 3! Codice 3!

Le ferrovie hanno processi simili. Quando le istruzioni vengono lette a un ingegnere di locomotiva , sono precedute dal numero del treno o della locomotiva , dalla direzione di marcia e dal nome dell’ingegnere. Ciò riduce la possibilità che un set di istruzioni venga interpretato dall’ingegnere di locomotiva sbagliato:

Five Sixty Six West, l’ingegnere Jones, va bene per procedere due isolati a ovest a Ravendale.

La fraseologia sui circuiti di telecomunicazione può impiegare frasi speciali come dieci codici , Sigalert , Quick Alert! o abbreviazioni di rimorchio di servizio stradale come T6 . Questo gergo può abbreviare i dati critici e gli ascoltatori di allerta identificando la priorità di un messaggio. Può anche ridurre gli errori causati da ambiguità che coinvolgono rima o parole dal suono simile.

Procedura mobile marittima

(Fatto su VHF Ch 16)

Barca “Albacore” parlando con la barca “Bronwyn”

Albacore: Bronwyn, Bronwyn, Bronwyn * questo è Albacore, finito. (* 3 × 1, ripetendo il nominativo del ricevitore fino a 3 volte e una volta il mittente è una procedura corretta e dovrebbe essere usato quando si stabilisce il contatto, specialmente su una lunga distanza. 1 × 1, ad es. “Bronwyn questo è Albacore, ‘o 2 × 1, cioè’ Bronwyn, Bronwyn, questo è Albacore ‘, è meno appropriato, ma accettabile soprattutto per un contatto successivo. [14]

Bronwyn: Albacore, questa è Bronwyn, finita. (** A questo punto passa a un canale funzionante come 16 è solo per difficoltà e grandinando **)

Albacore: questo è Albacore. Vuoi un rimorchio e stai bene per il tè a Osbourne Bay? al di sopra di.

Bronwyn: Questo è Bronwyn. Negativo, ho acceso il motore, 1600 alla mazza del club con noi. al di sopra di.

Albacore: questo è Albacore, Roger, fuori.

“Copia quello” non è corretto. COPY viene utilizzato quando un messaggio è stato intercettato da un’altra stazione, ovvero una terza stazione risponde:

Nonesuch: Bronwyn, questo è Nonesuch. Copiato il tuo precedente, ti vedrà anche lì, fuori.

Si dovrebbe sempre usare il proprio nominativo durante la trasmissione.

Esercito britannico

Stazione C21A (charlie-two-one Alpha) che parla con C33B (charlie-three-three Bravo): [15]

C21A: C33B, questo è C21A, messaggio, finito.

C33B: C33B, invio, oltre.

C21A: hai il raggio laser C1ØD nella tua posizione?

C33B: Negativo, penso che sia con C3ØC, finito.

C21A: Roger, fuori.

Il vantaggio di questa sequenza è che il destinatario sa sempre chi ha inviato il messaggio.

Lo svantaggio è che l’ascoltatore conosce solo il destinatario previsto dal contesto della conversazione. Richiede una moderata qualità del segnale per l’operatore radio per tenere traccia delle conversazioni.

Tuttavia, un messaggio broadcast e una risposta sono abbastanza efficienti.

Sunray (Lead) Charlie Charlie (Call collettivo – tutti), questo è Sunray. Controllo radio, oltre.

CE 5-9: Sunray, Charlie Echo è cinque in quinta posizione, forte e chiaro, cinque per cinque.

YS-7-2 Sunray, questo è Yankee Sierra Seven Two, che legge tre per quattro. al di sopra di.

BG-5-2: Sunray, questo è Bravo Golf Five Two, Say again. al di sopra di.

EF-2-0: Sunray, questo è Echo Foxtrot Two Zero, che legge Five by Four over.

Sunray: Charlie Charlie questo è Sunray, fuori.

La risposta “Rispondi ancora” di BG-5-2 dice a Sunray che il segnale radio non è buono ed eventualmente illeggibile. Sunray può quindi riavviare una chiamata su BG-5-2 e avviare un altro R / C o istruirli a trasferirsi, modificare le impostazioni, ecc.

Quindi potrebbe continuare con:

Sunray: Bravo Golf Five Due questo è sunray, radio check over.

BG-5-2: Sunray questo è Bravo Golf Five Two, non chiaro, ti leggo 2 per 3 oltre.

Sunray: copie Sunray, riposizionare su Grid One Niner Zero Three Three Two per un segnale migliore.

BG-5-2: Bravo Golf Five Due copie ed è Oscar Mike, Bravo Golf Five Two Out.

Controllo di frequenza

Questa sezione non cita alcuna fonte . Si prega di aiutare a migliorare questa sezione da aggiungendo citazioni da fonti attendibili . Il materiale non utilizzato può essere contestato e rimosso . (Novembre 2013) ( Scopri come e quando rimuovere questo messaggio modello )

Nella radio pubblica, la procedura vocale controlla il comportamento e l’uso della frequenza tra ciascun operatore. Le frequenze deregolate, come il Family Radio Service, non hanno procedure vocali, ma a causa della limitata gamma di trasmissione è improbabile che una trasmissione venga ascoltata al di fuori di una singola parte. Su segnali aperti al pubblico con una ricezione più ampia, come la banda di cittadini , c’è solo un protocollo sufficiente per consentire agli operatori di parlare uno alla volta o consentire il passaggio del traffico di emergenza. Altrimenti, non ci sono priorità o regole per la comunicazione al di fuori delle seguenti leggi locali e federali in materia di comunicazione. Altre stazioni che richiedono licenze come le bande radioamatoriali o MARSGli utenti (che includono radioamatori civili) hanno regole severe sull’uso e sulla trasmissione a cui gli operatori sono addestrati (come parte del loro processo di licenza) che consentono agli utenti autorizzati di comunicare. Le frequenze radio regolamentate spesso dispongono di utenti senza licenza che non sono a conoscenza del protocollo su un determinato canale e sono invitati a firmare se non identificano un nominativo come operatore autorizzato, o sono segnalati dagli operatori autorizzati all’ente di licenza per eventuali consigli o citazioni. . Anche le frequenze radioamatoriali possono aver assegnato funzioni che possono consentire o impedire determinati traffici, compresa la voce, come la trasmissione continua (vedi codice Morse ) o le frequenze di trasmissione solo dati.

L’uso strutturato è visto nella procedura vocale per l’utilizzo del comando di governo, militari e disastri. Nell’uso della polizia e della sicurezza pubblica , la procedura vocale segue un protocollo che regola chi può parlare su una frequenza e quando. Poiché le moderne frequenze di polizia sono su una larghezza di banda limitata, è improbabile che una parte senza licenza interrompa la comunicazione; Si presume che tutti gli operatori su una frequenza siano autorizzati a utilizzare un canale se non provato diversamente. Le radio autorizzate nelle forze dell’ordine utilizzano spesso il trunkingo più frequenze selezionate da una torre di controllo a caso, che impedisce agli scanner monocanale di rilevare una trasmissione. Una frequenza può essere controllata dalla spedizione (o controllata), che è controllata da una stazione di controllo e tutte le parti che desiderano utilizzare la frequenza devono indirizzare tutte le chiamate alla stazione di controllo che instrada le chiamate secondo necessità alle parti necessarie. Una frequenza tattica (o rete tattica) non ha una stazione di controllo, ed è pensata per essere utilizzata su base ad-hoc per situazioni, come le unità multiple che tentano un arresto che circondano una singola proprietà. Le frequenze tattiche possono essere o meno trunked e possono essere sensibili alla ricezione dello scanner a canale singolo.

Vedi anche

  • Leggibilità e rapporto sull’intensità del segnale
  • Alfabeto ortografico ICAO
  • Elenco delle norme comuni internazionali
  • Primo Maggio
  • Gergo militare
  • Parola di procedura
  • Identificazione della stazione

Note

  1. Salta su^ “Glossario Pilot-Controller” . Amministrazione federale dell’aviazione.
  2. Salta su^ “Manuale di Radiotelephony” (PDF) . Autorità aeronautica civile. p. 5.
  3. Salta su^ “Roger” era la designazione militare USA per la letteraR(come ricevuta) dal 1927 al 1957.
  4. Vai su^ SDSTAFF Robin and Straight Dope Science Advisory Board (2007-02-27). “Perché i piloti dicono” roger “alla radio?” . The Straight Dope. Archiviato dall’originale in data 2008-01-29.
  5. Salta su^ ACP 125 (F), Istruzioni per le comunicazioni Procedura di radiotelefono (PDF) , Combined Communication Electronics Board (pubblicato il 5 settembre 2001), settembre 2001, pp. 3-14 (pagina 46 del pdf) , recuperato il 2012-02-20
  6. Salta su^ “LA STORIA POSTALE DI ICAO Allegato 10 – Telecomunicazioni aeronautiche” .
  7. Salta su^ “ALLEGATO 10 – TELECOMUNICAZIONI AERONAUTICHE – VOLUME II – INGLESE” .
  8. Salta su^ “Doc 4444, PROCEDURE PER I SERVIZI DI NAVIGAZIONE AEREA, Gestione del traffico aereo” .
  9. Salta su^ “MANUAL OF RADIOTELEPHONY 4TH EDITION – 2007 (DOC 9432)”.
  10. Salta su^ “M.1171: procedure di radiotelefonia nel servizio mobile marittimo” .
  11. Salta in alto^ Vedi: “Sezione 2: Frasassi e tecniche di comunicazione radio”,Manuale delle informazioni aeronautiche, Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti, Amministrazione federale dell’aviazione. Ogni anno l’AIMservirà da esempio. Un altro esempio è “Completamento del ciclo: comunicazione bidirezionale”,Rapporto speciale: miglioramento delle comunicazioni dei vigili del fuoco,USFA-TR-099 / gennaio 1999, (Emmitsburg, Maryland: US Fire Administration, 1999) p. 27.
  12. Salta su^ Vedi, “Segnalazione di problemi”,Rapporto speciale: Miglioramento delle comunicazioni dei vigili del fuoco,USFA-TR-099 / gennaio 1999, (Emmitsburg, Maryland: US Fire Administration, 1999) pp. 25-26. FDNY ha implementato queste idee e sono state osservate sui CD audio del registratore di registrazione FDNY 9-11-01 rilasciati pubblicamente. Parti di questi CD sono state trasmesse su programmi di notizie.
  13. Salta in alto^ Per un esempio di procedure antincendio, guarda “Procedure di comunicazione”, XII-A-4.JH.970314, (Los Gatos, California, Dipartimento dei vigili del fuoco della contea di Santa Clara, Divisione di addestramento, 03/14/1997).
  14. Salta su^ “Fondamenti di Radio VHF” . sailonline.com . Estratto il 13 aprile2015 .
  15. Salta su^ Cannon, Mike (1994). Intercettazione sui militari britannici . Dublino: Cara Press. pp. 85-85.

Leave a Reply

Your email address will not be published.