La radio della banda dei cittadini (nota anche come radio CB ) è, in molti paesi, un sistema di comunicazioni radio a breve distanza tra individui in genere su una selezione di 40 canali all’interno della banda dei 27 MHz (11 m). La banda dei cittadini è distinta dalle altre allocazioni di servizi radio personali come FRS , GMRS , MURS , UHF CB e il servizio radioamatoriale ( radio “ham” ). In molti paesi, l’operazione CB non richiede una licenza e, a differenza della radio amatoriale, può essere utilizzata per le comunicazioni aziendali o personali. Come molte altre radio a due viei servizi, i canali della banda dei cittadini sono condivisi da molti utenti. Solo una stazione può trasmettere alla volta; le altre stazioni devono ascoltare e attendere la disponibilità del canale condiviso. È consuetudine per le stazioni in attesa di utilizzare un canale condiviso per trasmettere la singola parola “Break” seguita dal numero del canale, durante una pausa nella conversazione. [1] Questo informa le persone che utilizzano il canale che altri stanno aspettando.

Un certo numero di paesi ha creato servizi radio simili, con diversi standard tecnici e requisiti per le licenze. Anche se possono essere conosciuti con altri nomi, come il servizio radio generale in Canada, [2] usano spesso frequenze simili (da 26 a 28 MHz) e hanno usi simili e standard tecnici simili. Sebbene possano essere richieste licenze, l’ammissibilità è generalmente semplice. Alcuni paesi hanno anche servizi radio personali nella banda UHF, come il PMR446 europeo e l’ UHF CB australiano .

Storia

Stati Uniti

Articolo principale: utilizzo di CB negli Stati Uniti

Origini

Il servizio di radio bandistico dei cittadini è nato negli Stati Uniti come uno dei numerosi servizi radio personali regolati dalla Federal Communications Commission (FCC). Questi servizi iniziarono nel 1945 per consentire ai cittadini una banda radio per le comunicazioni personali (ad esempio, aeromodelli radiocomandati e comunicazioni familiari e commerciali). Nel 1948, le radio CB originali furono progettate per funzionare sulla banda UHF 460-470 MHz. [3] C’erano due classi di radio CB: “A” e “B”. Le radio di classe B avevano requisiti tecnici più semplici e si limitavano a un intervallo di frequenze più ridotto. Al Gross ha costituito la Citizens Radio Corporation durante la fine degli anni ’40 per la produzione di palmari di classe B per il grande pubblico. [4]

Le radio ad altissima frequenza (UHF), al momento, non erano né pratiche né economiche per il consumatore medio. L’11 settembre 1958 [5] il servizio di Classe D CB fu creato a 27 MHz, e questa band divenne quella che è popolarmente conosciuta oggi come “Citizens Band”. C’erano solo 23 canali alla volta; i primi 22 sono stati presi dall’ex servizio radioamatoriale dellabanda di 11 metri e il canale 23 è stato condiviso con dispositivi radiocomandati. Alcuni hobbisti continuano ad usare la designazione “11 metri” per riferirsi alla banda dei cittadini e alle frequenze adiacenti. La parte 95 del Codice dei regolamenti federali disciplina il servizio di Classe D CB, sulla banda dei 27 MHz, a partire dagli anni ’70 e continua ancora oggi. [6]La maggior parte della banda 460-470 MHz è stata riassegnata per uso aziendale e di sicurezza pubblica; Classe A CB è il precursore del General Mobile Radio Service (GMRS). Il CB di classe B è un antenato più distante del servizio di radio della famiglia . Il servizio radio multiuso è un altro servizio radio a due vie nella banda alta VHF . Nel 1973 è stata presentata una petizione senza successo per creare un servizio CB di Classe E a 220 MHz, a cui si opponevano le organizzazioni di radioamatori [7] e altri. Esistono diverse altre classi di servizi radio personali per scopi specializzati (come i dispositivi di controllo remoto ).

Durante gli anni ’60, il servizio era popolare tra le piccole imprese (es. Elettricisti, idraulici, carpentieri), camionisti e radioamatori. Alla fine degli anni ’60 i progressi nell’elettronica a stato solido consentirono di ridurre peso, dimensioni e costo delle radio, consentendo al pubblico l’accesso a un mezzo di comunicazione precedentemente disponibile solo agli specialisti. [8] I club CB furono formati; un linguaggio gergale dei CB evoluto insieme a 10 codici , simili a quelli usati nei servizi di emergenza .

Popolarità degli anni ’70

Dopo la crisi petrolifera del 1973, il governo degli Stati Uniti impose un limite di velocità nazionale di 55 miglia all’ora , e la carenza di carburante e il razionamento erano diffusi. La radio CB è stata utilizzata (in particolare dai camionisti ) per localizzare stazioni di servizio con migliori forniture di carburante, per informare gli altri conducenti delle trappole di velocitàe organizzare blocchi e convogli in uno sciopero del 1974 per protestare contro il nuovo limite di velocità e altri regolamenti sulle autotrasporti. Un capo era in grado di coordinare da solo un blocco autostradale interstatale di centinaia di rimorchi per trattori nella parte orientale della Pennsylvania usando la radio della banda cittadina nel suo camion. Il suo nome era JW Edwards e il suo “manico” (soprannome aereo) era “River Rat”. Il blocco iniziò sulla I-80 e si diffuse rapidamente in tutto il paese, con i messaggi di River Rat che venivano letteralmente trasmessi da un’area di camion alla successiva. [9] Le radio erano cruciali per i camionisti indipendenti; molti sono stati pagati al miglio, il che significa che la loro produttività è stata influenzata dal limite di velocità di 55 km / h. [8] L’uso delle radio CB nei film degli anni ’70 come Smokey e Bandit(1977), Breaker! Breaker! (1977) e Convoy (1978), popolari canzoni di novità come ” Convoy ” di CW McCall (1975), [10] fonte di ispirazione per canzoni come Breaker-Breaker from the Outlaws (1976) e camionisti leggendari, e in serie televisive come Movin ‘On (debuttato nel 1974) e The Dukes of Hazzard (debuttato nel 1979) fondarono la CB radio come una mania nazionale negli Stati Uniti tra la metà e la fine degli anni ’70.

Originariamente, CB richiedeva una licenza acquistata ($ 20 nei primi anni ’70, ridotta a $ 4 il 1 marzo 1975) e l’uso di un nominativo ; tuttavia, quando la follia CB era al suo apice, molte persone ignorarono questo requisito e inventarono i loro soprannomi (conosciuti come “maniglie”). Le norme sull’uso autorizzato della radio CB (insieme all’applicazione della legge) hanno portato a un diffuso inosservanza dei regolamenti (in particolare l’ altezza dell’antenna , le comunicazioni a distanza, le licenze, i segnali di chiamata e la potenza del trasmettitore).

Betty Ford , l’ex First Lady degli Stati Uniti , ha usato il manico CB “First Mama”. [11] L’attore vocale Mel Blanc era anche un operatore CB attivo, spesso usando “Bugs” o “Daffy” come il suo manico e parlando in onda nell’area di Los Angeles in uno dei suoi tanti personaggi vocali. È apparso in un’intervista (con clip divertendosi a parlare con i bambini nella sua radio CB domestica) nell’episodio televisivo della NBC Knowledge sulla radio CB del 1978. Simile alle chat room su Internetun quarto di secolo dopo, CB permise alle persone di conoscersi l’un l’altro in modo quasi anonimo. Come con Internet, l’utilizzo della radio CB ha permesso le peggiori caratteristiche dell’anonimato.

Originariamente, c’erano 23 canali CB negli Stati Uniti; il piano di banda a 40 canali è stato implementato nel 1977. Inoltre, c’erano altri due canali tra 22 e 23, comunemente indicati come 22A e 22B. Diverse persone avevano 22 A, ma non molti avevano 22B. Nei primi anni ’70 Radio Shack vendette una radio CB “base station” che conteneva un cristallo per ciascuno dei 23 canali, esistevano due slot extra e si potevano ordinare i cristalli 22A e 22B per un facile plug-in. Il Canale 9 era ufficialmente riservato per l’uso di emergenza da parte della FCC nel 1969. [12] Il Canale 10 era originariamente usato spesso per le comunicazioni sui viaggi in autostrada a est del fiume Mississippie nel canale 19 ad ovest del Mississippi; il canale 19 divenne quindi il canale autostradale preferito nella maggior parte delle aree,problemi con il canale 9. Molti CBer hanno chiamato il canale 19 “il canale del camionista”. Il canale 11 era inizialmente limitato dalla FCC per essere utilizzato come canale di chiamata.

La limitazione della potenza di uscita FCC originale per le radio CB era “5 V cc in ingresso allo stadio finale dell’amplificatore”, che era un riferimento alle precedenti radio dotate di tubi. Con le radio a stato solido che diventano più comuni negli anni ’70, questa specifica è stata riscritta dalla FCC nello stesso momento in cui i canali autorizzati sono stati aumentati a 40. Le specifiche attuali sono semplicemente “4 watt output (AM) o 12 watt output (SSB)” come misurato sul connettore dell’antenna sul retro della radio. Le vecchie specifiche venivano spesso utilizzate in pubblicità falsa da alcuni produttori che affermavano che le loro radio CB avevano “5 watt” molto tempo dopo che la specifica era cambiata a 4 watt in uscita. Le vecchie radio a 23 canali costruite secondo le vecchie specifiche in genere avevano un’uscita di circa 3,5 a 3. 8 watt in uscita quando misurati sul connettore dell’antenna. La FCC ha semplicemente arrotondato il vecchio “input da 5 watt in cc allo stadio finale” specificando la nuova “uscita da 4 watt misurata sul connettore dell’antenna sul retro della radio”, il che ha portato a una specifica molto più semplice e semplice.

Inizialmente, la FCC intendeva che la CB fosse la “radio da uomo d’affari” del povero, e le norme CB erano strutturate in modo simile a quelle che regolavano il servizio radio della business band . Fino al 1975 [13], solo i canali 9-15 e 23 [14] potevano essere utilizzati per chiamate “interstiziali” (ad altri licenziatari). I canali 1-8 e 16-22 erano riservati per le comunicazioni di “intrastazione” (tra le unità con la stessa licenza). [15] Dopo che la regola inter-stazione / intra-stazione è stata abbandonata, il canale 11 era riservato come frequenza di chiamata (allo scopo di stabilire comunicazioni); tuttavia, questo fu ritirato nel 1977. [16]Durante questo periodo iniziale, molte radio CB avevano canali “inter-stazione” colorati sui loro quadranti, mentre gli altri canali erano chiari o normalmente colorati (tranne il canale 9, che di solito era di colore rosso). Era comune per una città adottare un canale inter-stazione come canale “casa”. Ciò ha contribuito a prevenire il sovraffollamento sul canale 11, consentendo a un CBer di monitorare il canale di casa di una città per contattare un altro CBer da quella città invece di effettuare una chiamata generale sul canale 11.

Canottaggio e guardia costiera degli Stati Uniti

Dato che la CB stava scendendo di prezzo e la VHF Marine Band era ancora costosa, molti diportisti hanno messo le radio CB sulle loro barche. Le attività si sono concentrate su questo mercato e hanno introdotto gli organismi di certificazione marina contenenti una banda meteorologica (WX). Ci sono state molte polemiche sul fatto che la Guardia costiera debba monitorare la radio CB, ma lo hanno fatto, usando le stazioni base Motorola installate nelle loro stazioni di ricerca e soccorso. La Guardia Costiera ha interrotto questa pratica alla fine degli anni ’80 e raccomanda le radio VHF Marine Band per i diportisti. [17]

Uso del XXI secolo

CB ha perso gran parte del suo fascino originario a causa dello sviluppo di telefoni cellulari , Internet e il servizio di Family Radio . Modifica della propagazione radio per le comunicazioni a lunga distanza a causa del ciclo di macchie solari a 11 anniè un fattore a queste frequenze. Inoltre, CB potrebbe essere diventata una vittima della propria popolarità; con milioni di utenti su un numero finito di frequenze tra la metà e la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, i canali spesso erano rumorosi e le comunicazioni difficili. Ciò ha causato un calo di interesse tra gli hobbisti. Gli utenti aziendali (come gli operatori di rimorchi, gli idraulici e gli elettricisti) si sono spostati sulle frequenze della banda aziendale VHF. La business band richiede una licenza FCC e solitamente dà luogo a un’assegnazione a una singola frequenza. I vantaggi di un minor numero di utenti che condividono una frequenza, una maggiore potenza di uscita autorizzata, chiarezza della trasmissione FM , mancanza di interferenze da stazioni distanti a causa della propagazione “salta” e comunicazioni coerenti rendono il VHF ( Altissima frequenza) radio una valida alternativa ai canali CB sovraffollati.

Il canale 9 è limitato dalla FCC alle sole comunicazioni di emergenza e assistenza stradale. [18] La maggior parte dei viaggiatori su strada controlla il canale 19. La radio CB è ancora utilizzata dai camionisti e rimane un mezzo efficace per ottenere informazioni sulla costruzione di strade, incidenti e trappole della polizia .

Australia

Prima che la CB fosse autorizzata in Australia, esistevano “walkie-talkie” a 27 MHz, che utilizzavano diverse frequenze tra gli attuali canali CB, come ad esempio 27.240 MHz. [19] [20] Verso la metà degli anni ’70, gli hobbisti stavano sperimentando radio portatili e radio CB CB non autorizzate a 23 canali. A quel tempo in Australia, la banda di 11 metri era ancora utilizzata da operatori di prosciutto e servizi di emergenza autorizzati [21], ma non ancora disponibile per l’uso in CB. Un certo numero di club CB si era formato in quel momento che assegnava i segni di chiamata ai membri, scambiavano le QSLe fatto pressioni per la legalizzazione di CB. Alla fine del 1977, dopo aver legalizzato il CB australiano e autorizzato l’importazione / vendita di gruppi di 23 canali americani e giapponesi, il governo federale redasse nuovi regolamenti provvisori per i ricetrasmettitori australiani a 18 canali. I nuovi regolamenti RB249 entrarono in vigore il 1 gennaio 1978 e l’ultima data ufficiale di registrazione per i set di 23 canali era il 31 gennaio 1978. Dopo questa data, l’uso di serie CB non registrate a 23 canali era considerato illegale e le serie non licenziate non erano più ammissibili a essere concessi in licenza. Il piano di banda a 18 canali utilizzava 16 canali delle radio CB a 23 canali più 2 canali extra, ovvero 27.095 e 27.195, per completare i 18 canali. I canali originali 1,2,3,4,10,21 e 23 sono stati cancellati dal piano di banda a 18 canali. Quindi il canale 1 su un canale 18 era in realtà il canale 5 su una radio a 23 canali.[22] Il 1 gennaio 1982, fu adottato il piano della banda americana a 40 canali.

Fin dall’inizio, il governo ha cercato di regolamentare la radio CB con costi di licenza e segnali di chiamata, ma alla fine hanno abbandonato questo approccio. Gli entusiasti si affrettarono a concedere licenze quando le porte si aprirono negli uffici postali intorno all’Australia a metà del 1977 e alla fine del primo trimestre del 1978 c’erano state circa 200.000 licenze rilasciate (la popolazione australiana nel 1978 era di 14,36 milioni). I regolamenti richiedevano una licenza per radio CB. Il prezzo per una licenza nel 1977 era AU $ 25, un importo non irrilevante per il salariato medio australiano. La radio CB australiana utilizza le modalità AM, USB e LSB (No FM) su 27 MHz, la potenza di uscita consentita è di 4 Watt AM e 12 Watt SSB. UHF è 477 Mhz, con una potenza in uscita di 5 Watt. Quando la CB fu legalizzata per la prima volta, la CB Band da 27 MHz fu destinata ad essere chiusa agli Australian CBers nel 1982 e solo la band UHF da 477 Mhz doveva continuare, ma ciò non avvenne. La prima radio 477MHZ CB del 1977 è stata progettata e prodotta in Australia da Philips ed era un CB a 40 canali chiamato FM320. Assegnazione canale CB a 27 MHz in Australia è Canale 8 (27.055 MHz) Truckies o Highway Channel, Canale 9 (27.065 MHz) Emergenza, Canale 11 (27.085 MHz) AM Canale di chiamata, Canale 16 (27.155 MHz) Canale di chiamata SSB LSB, 35 ( 27.355 MHz) LSB 2 ° canale di chiamata SSB. UHF CB Channel Allocation è Channel 5 Emergency, Channel 11 Call Channel, Channel 40 Truckies o Highway. (NOTA: gli australiani si riferiscono a conducenti di trasporti pesanti come “Truckies”, una variazione locale del termine americano “Truckers”.

Il primo club CB in Australia era il Charlie Brown Touring Car Club (CBTCC) citazione necessaria ] , che si formò a Morwell, Victoria nel 1967 e consisteva principalmente di appassionati di quattro ruote motrici . Il club ha usato il prefisso “GL” (per Gippsland ), poiché “CB” non poteva essere usato. Dopo il 1 luglio 1977, il club cambiò il suo nome in Citizens Band Two Way Communication Club (CBTCC). citazione necessaria ] Altri club iniziali erano “LV” ( Latrobe Valley ) e “WB” (dal nome di Wayne Britain). I membri di questi club sono ancora attivi e sono anche diventati radioamatori. Altre città regionali australiane che sono diventate “hotspot” della radio CB erano città come Seymour, Benalla, Holbrook e Gundagai, tutte situate sulla trafficata autostrada Hume tra Melbourne e Sydney. Altre città regionali come Bendigo, Mildura, Mount Gambier e Port Augusta hanno sviluppato comunità di radio CB vivaci e colorate.

Con l’introduzione delle radio CB UHF nel 1977, molti operatori hanno utilizzato sia radio UHF che HF e gruppi formati per possedere e far funzionare i ripetitori FM locali. I membri della CBTCC formarono ciò che divenne noto come Australian Citizens Radio Movement (ACRM) nei primi anni ’70; questa organizzazione divenne la voce per la legalizzazione della radio CB in tutta l’Australia. Dopo aver raggiunto il picco negli anni ’70 e nei primi anni ’80, l’uso di CB a 27 MHz in Australia è diminuito drasticamente a causa dell’introduzione di CB UHF a 477 MHz.(con FM e ripetitori) e la proliferazione di ricetrasmettitori UHF portatili economici e compatti. Tecnologia come i telefoni cellulari e Internet hanno fornito alle persone altre opzioni per le comunicazioni. Il governo australiano ha cambiato l’assegnazione dei canali disponibili per UHF CB Radio da 40 a 80 e ha raddoppiato il numero di canali ripetitori da 8 a 16. Ciò è stato ottenuto prendendo i canali esistenti che avevano una distanza di 25 kHz tra (noto come banda larga) e posizionando nuovi canali tra i vecchi 40 canali. Così ora i canali hanno una spaziatura di 12,5 kHz tra loro (ora chiamata banda stretta). Ma i 40 canali originali sono ancora sulle frequenze originali. [23]

L’Australia ha anche Marine Radio utilizzando 27 MHz. Ci sono diverse frequenze assegnate a Marine Radio 27 MHz in Australia. Le frequenze vanno da 27,6800 MHz a 27,9800 MHz. Modalità: Potenza AM: massimo 4 W. Queste frequenze e allocazione sono:

27.6800 Ch 68 – Chiamate e lavoro commerciali 27.7200 Ch 72 – Chiamate e attività di pesca professionale (nave-nave / nave-nave) 27.8200 Ch 82 – Pesca e chiamata professionale di pesca (nave-nave / nave-nave) 27.8600 Ch 86 – Difficoltà supplementare , sicurezza e chiamate 27.8800 Ch 88 – Pericolo, sicurezza e chiamata 27.9000 Ch 90 – Chiamate e lavoro non commerciale (nave-costa) 27.9100 Ch 91 – Chiamate e lavoro non commerciale (nave-costa) 27.9400 Ch 94 – Non commerciale club di chiamata e di lavoro (nave-nave / nave-shore) 27.9600 Ch 96 – Non commerciale chiamata e lavoro (nave-nave) 27.9800 Ch 98 – Salvataggio di chiamata e di lavoro (nave-nave / nave-shore)

Canada

In Canada , il servizio radio generale utilizza frequenze e modalità identiche a quelle della banda di cittadini degli Stati Uniti e non sono necessarie disposizioni speciali per i canadesi o gli americani che utilizzano attrezzature CB mentre viaggiano oltre il confine. Il servizio radio generale fu autorizzato nel 1962. Inizialmente, i canali CB dall’1 al 3 rimasero assegnati alla radio amatoriale e il canale 23 fu usato dai servizi di radioavviso . Inizialmente, i concessionari CB americani dovevano richiedere una licenza temporanea per operare in Canada. [24] Nell’aprile 1977, il servizio è stato esteso agli stessi 40 canali del servizio americano. [25]

Indonesia

In Indonesia , le radio CB sono state introdotte per la prima volta nel 1977, quando alcuni transceiver sono stati importati illegalmente dall’Australia, dal Giappone e dagli Stati Uniti. Le date sono difficili da confermare con precisione, ma l’uso precoce era noto in grandi città come Jakarta , Bandung , Yogyakarta , Surabaya eMedan. The Indonesian government legalized CB on 6 October 1980 with a decision by the Minister of Communications, the “Ministerial Decree on the Licensing for the Operation of Inter-Citizens Radio Communication”. Because many people were already using 40-channel radios prior to legalization, the American band plan (with AM and SSB) was adopted; a VHF band was added in 1994, along with allowing use of the Australian UHF CB channel plan at 476-477 MHz On November 10, 1980, the Indonesian Directorate General of Posts and Telecommunications issued another decree establishing RAPI (Radio Antar Penduduk Indonesia) as the official citizens band radio organization in Indonesia.[26]

Malesia

In Malesia, le radio band dei cittadini sono diventate legali quando la “Notifica di emissione di incarichi di classe” di Communication and Multimedia Malaysia è stata pubblicata il 1 aprile 2000. Nell’ambito di questa assegnazione di classe, una radio CB è classificata come “dispositivo di servizio radio personale”. La banda di frequenza è HF, 26.9650 MHz a 27.4050 MHz (40 canali), la potenza in uscita è di 4 watt per AM e FM e 12 watt PEP per SSB. Il canale 9 è riservato alle emergenze e il canale 11 è un canale di chiamata. Su UHF 477 MHz, i dispositivi radio PRS band cittadini sono consentiti con 5 watt di potenza su FM su 39 canali assegnati distanziati a intervalli di 12,5 kHz tra 477,015 MHz e 477,4875 MHz. Il canale 9 è riservato per le emergenze e il canale 11 per la chiamata. Un simplex a corto raggioil servizio di comunicazione radio per uso ricreativo è dalla modalità FM 477,5250-477,9875 MHz con 38 canali e una potenza di 500 mW. Una radio CB o un dispositivo di servizio radio personale in Conferimento di Classe non ha bisogno di una licenza individuale per operare in Malesia se aderisce alle regole della Warta Kerajaan Malaysia , Comunicazione e Multimedia Act 1998 (Legge 588), Notifica di emissione di assegnazione di classe, PU (B) 416 Jil. 48, n. 22 (e) Dispositivo di servizio radio personale, 1 novembre 2004. [27]

Il 1 ° aprile 2010 la MCMC (Malaysian Communications and Multimedia Commission) ha rilasciato una nuova notifica di emissione di incarichi di classe, la “Communications and Multimedia Act 1998 Class Assignments No. 1 of 2010”. Questo include una nuova allocazione UHF PMR a 446 MHz: una radio Personal Mobile analogica a otto canali 446 MHz (Analog PMR446) con frequenze da 446,00625-446,09375 MHz (12,5 kHz di spaziatura) FM con 0,5 watt di potenza e 16 canali per Digital Personal Mobile Radio 446 MHz (Digital PMR 446). Le frequenze per Digital PMR 446 vanno da 446.103125-446.196875 MHz con spaziatura dei canali di6.25 kHz in modalità 4FSK e una potenza di 0.5 watt. [28]Un club radiofonico bandito non ufficiale in Malesia è il “Malaysia Boleh Citizen Radio Group”, noto come “Mike Bravo” ( Malaysia Boleh ). [29]

Regno Unito

Articolo principale: CB radio nel Regno Unito

Nel Regno Unito, un numero piccolo ma crescente di persone utilizzava illegalmente le radio CB americane tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80. La popolarità della radio CB è cresciuta in Gran Bretagna in parte a causa della popolarità di canzoni di novità come “Convoy” di CW McCall e “Convoy GB” di Laurie Lingo & The Dipsticks nel 1976 (entrambi erano i primi 5) [10] e il film Convoglio nel 1978. L’uso della radio CB è stato persino presentato in una parte del famoso programma televisivo Are You Being Served?. Nel 1980, la radio CB stava diventando un passatempo popolare in Gran Bretagna; fino all’estate del 1981, il governo britannico stava ancora dicendo che il CB non sarebbe mai stato legalizzato sui 27 MHz, proponendo invece un servizio UHF intorno a 860 MHz chiamato “Open Channel”. Tuttavia, nel novembre 1981 (dopo dimostrazioni pubbliche di alto profilo) 40 frequenze uniche nel Regno Unito, note come il 27/81 Bandplan che utilizza FM, erano allocate a 27 MHz più 20 canali su 934 MHz (da 934.0125 a 934.9625 MHz con 50 kHz- spaziatura). L’inventore della CB, Al Gross , ha fatto la prima visita legale della British CB da Trafalgar Square a Londra.

La potenza massima consentita sul sistema MPT 1320 27/81 era di 4 watt (in comune con il sistema americano), sebbene inizialmente le radio fossero equipaggiate per ridurre la potenza di uscita di 10 dB (a 0,4 watt) se l’antenna fosse stata montata a più di 7 metri sopra il livello del suolo. L’interruttore di riduzione della potenza è utile anche per ridurre le interferenze TV. MPT 1320 inoltre ha limitato le antenne a una lunghezza massima di 1,5 metri, con il carico di base che è l’unico tipo consentito per il funzionamento a 27 MHz. Nel corso degli anni successivi, le normative sull’antenna si sono allentate, con una lunghezza dell’antenna crescente fino a 1,65 metri e un carico massimo dell’elemento radiante principale consentito. Il 1 ° settembre 1987 il Regno Unito ha aggiunto le solite 40 frequenze (26.965-27.405 MHz) utilizzate in tutto il mondo, per un totale di 80 canali a 27 MHz; le regole dell’antenna sono state ulteriormente allentate e la banda 934 MHz è stata ritirata nel 1998.

La radio CB nel Regno Unito è stata liberalizzata nel dicembre 2006 dall’organismo di regolamentazione Ofcom e la radio CB nel Regno Unito è ora priva di licenza. La vecchia banda MPT 1320 27/81 continuerà a essere disponibile per il prossimo futuro. Il 27 giugno 2014, Ofcom ha apportato modifiche per consentire l’uso delle modalità AM e SSB su CB nel Regno Unito legalmente per la prima volta. Le regole relative alle radio non approvate e ai livelli di potenza superiori a 4 watt su AM / FM e 12 W su SSB si applicano ancora, nonostante la deregolamentazione. Le persone che utilizzano attrezzature o accessori illegali continuano a rischiare il processo, le multe o la confisca delle attrezzature, anche se questo viene raramente applicato. AM e SSB sulla banda libera e l’uso dell’amplificatore sono comuni tra gli appassionati. Packet radioè legale nel Regno Unito, sebbene non sia ampiamente utilizzato. Anche le stazioni gateway Internet stanno iniziando a comparire; anche se illegale su 27 MHz, queste unità sono collegate ad altre stazioni CB in tutto il mondo.

Sebbene l’uso delle radio CB nel Regno Unito sia limitato, esse sono ancora popolari, specialmente con la comunità agricola, i camionisti e i minibus. [30] Il canale ampiamente utilizzato per il Young Farmers ‘Club è il canale 11. Il normale canale di chiamata e camionisti è il canale 19, sebbene molte organizzazioni e gruppi di camion utilizzino altri canali per evitare abusi.

Allocazioni di frequenza

La radio CB non è un servizio radio standardizzato in tutto il mondo. Ogni paese decide se vuole autorizzare un tale servizio radio dalle sue autorizzazioni nazionali di frequenza e quali saranno i suoi standard; tuttavia, servizi radio simili esistono in molti paesi. Frequenze, livelli di potenza e modalità (come la modulazione di frequenza (FM), la modulazione di ampiezza (AM) e la modulazione a banda laterale singola (SSB), spesso variano da paese a paese, l’uso di apparecchiature straniere può essere illegale. ha adottato i canali americani e le loro frequenze associate, che è generalmente in modalità AM ad eccezione di alcuni canali più alti che a volte sono in modalità SSB. [31]

Canali standard

La numerazione standard dei canali è armonizzata tramite FCC (America) e CEPT ( Europa ) (i canali 23: 27.235 MHz, 24: 27.245 MHz, 25: 27.255 MHz non sono sulle stesse frequenze radio nello standard CEPT ) . [32]

Vedi anche le assegnazioni dei canali per l’utilizzo di CB negli Stati Uniti .

CB Radio Channels ( FCC ) [33]
Canale  Frequenza Canale  Frequenza Canale  Frequenza Canale  Frequenza
1 26.965 MHz 11 27.085 MHz 21 27,215 MHz 31 27,315 MHz
2 26.975 MHz 12 27,105 MHz 22 27,225 MHz 32 27,325 MHz
3 26.985 MHz 13 27,115 MHz 23 27,255 MHz 33 27,335 MHz
4 27,005 MHz 14 27,125 MHz 24 27,235 MHz 34 27,345 MHz
5 27,015 MHz 15 27,135 MHz 25 27,245 MHz 35 27,355 MHz
6 27.025 MHz 16 27,155 MHz 26 27,265 MHz 36 27,365 MHz
7 27.035 MHz 17 27,165 MHz 27 27,275 MHz 37 27,375 MHz
8 27.055 MHz 18 27,175 MHz 28 27,285 MHz 38 27,385 MHz
9 27.065 MHz 19 27,185 MHz 29 27,295 MHz 39 27,395 MHz
10 27.075 MHz 20 27,205 MHz 30 27.305 MHz 40 27.405 MHz

Canali intermedi

Osservando la lista dei canali FCC / CEPT ci sono alcuni canali con un offset di 20 kHz invece del normale passo di 10 kHz. Queste frequenze intermedie sono riservate ad altre applicazioni come telecomandi, baby monitor o tastiere cordless. È una pratica non ufficiale denominare questi canali con il loro numero di canale standard inferiore successivo insieme a una “A”. In particolare, il canale 11A viene utilizzato per alimentare Eurobalises .

Canale Frequenza Canale Frequenza Canale Frequenza
3A 26.995 MHz 7A 27.045 MHz 19A 27,195 MHz
11A 27.095 MHz 15A 27,145 MHz

Utilizzo di SSB

L’operazione Single-sideband (SSB) comporta la selezione della modalità Lower Side Band (LSB) o Upper Side Band (USB) per la trasmissione e la ricezione. Le radio SSB hanno anche la modalità AM standard per comunicare con i modelli radio CB standard. Con i canali CB originali SSB, le stazioni SSB di solito utilizzano il canale 16, per evitare interferenze con chi utilizza AM(Le stazioni SSB sono autorizzate a utilizzare 12 watt, a differenza di 4 watt per le stazioni AM) e per localizzare più facilmente altre stazioni SSB. Con l’autorizzazione FCC di 40 canali, l’operazione SSB è passata ai canali 36-40. Il canale 36 o 38 (LSB) è diventato il “canale di chiamata” non ufficiale di SSB per le stazioni in cerca di contatti, mentre la conversazione successiva si è spostata sui canali da 37 a 40. Ai CBer con radio solo AM viene chiesto di non utilizzare i canali da 36 a 40. In cambio, le stazioni SSB rimangono fuori dai restanti 35 canali in modo che possano essere utilizzate dalle stazioni AM. Questo accordo garantisce il funzionamento senza interferenze per tutti gli operatori, separando le stazioni SSB molto più potenti dalle stazioni AM. Questa soluzione risolve anche il caos creato dalla falsa pubblicità che le radio SSB hanno 120 canali rispetto a solo 40 per le radio AM.

Mentre una radio SSB ha tre possibili “modalità” (AM, LSB, USB) in cui può operare, il funzionamento è ancora limitato agli stessi 40 canali. Alcuni produttori hanno provato a vendere più radio affermando che con tre diverse modalità possibili per ciascun canale, era equivalente a 120 canali. La realtà è molto diversa. In generale, ogni canale può supportare solo una conversazione alla volta, sia in modalità AM, LSB o USB; tuttavia, un singolo canale può supportare contemporaneamente conversazioni LSB e USB separate se non è in corso alcuna conversazione AM. Per una determinata conversazione, tutti devono essere sintonizzati sullo stesso canale e sulla stessa modalità per parlare tra loro. Se si tenta una conversazione SSB mentre è in corso una conversazione AM, si ottengono comunicazioni inceppate per tutti.

Variazioni specifiche del paese

Articolo principale: servizio radio personale

La Conferenza europea delle amministrazioni delle poste e telecomunicazioni (CEPT) ha adottato le assegnazioni dei canali nordamericani, ad eccezione del canale n. 23, frequenza 27.235 MHz; canale nº 24, frequenza 27.245 MHz; canale nº 25, frequenza 27.255 MHz. [32] Tuttavia, le apparecchiature CB legali vendute in Europa seguono la designazione del canale nordamericano. Alcuni paesi membri consentono ulteriori modalità e frequenze; ad esempio, la Germania ha 40 canali aggiuntivi a 26 MHz per un totale di 80. Il Regno Unito ha altri 40 canali tra 27.60125 e 27.99125 MHz, facendo anche 80 in totale. Prima del CEPT, la maggior parte dei paesi membri ha utilizzato un sottoinsieme dei 40 canali statunitensi.

In Russia e Polonia i canali vengono spostati verso il basso di 5 kHz; ad esempio, il canale 30 è 27.300 MHz. citazione necessaria ] Molti operatori aggiungono un interruttore per cambiare tra “zero” (l’assegnazione dei canali russo / polacco) e “cinque” (l’incarico internazionale / europeo). La maggior parte delle radio contemporanee per quei mercati può fare “cinque” e “zero” fuori dalla scatola. Da circa il 2005-2006, la Russia e la Polonia hanno adottato l’uso dell’offset standard dei canali USA e del piano dei canali più vecchio, per due “reti” sovrapposte di canali.

La Russia utilizza una designazione alfanumerica per i piani dei canali CB, a causa del fatto che vengono utilizzate diverse “griglie” o “bande” di 40 canali ciascuna, insieme alla modalità AM e FM. Le assegnazioni dei CB russi seguono la banda CB 26.965 – 27.405 MHz (designata come banda C), nonché 26.515 – 26.955 MHz (designata come banda B) e 27.415 – 27.855 MHz (indicata come banda D). Alcune radio si riferiscono alla “banda media” (banda CB standard) come “banda D” che sposta le lettere verso l’alto (facendo da 26.515 a 26.955 MHz “banda C” e 27.415 – 27.855 MHz “banda E”.

Per la comodità degli utenti della griglia erano contrassegnati da lettere. Classico è considerato il marchio quando la gamma principale è indicata con la lettera “C”. La descrizione più comune del canale è considerata simile alla seguente: (C9FM o C9EFM o C9EF o 9EF).

Dentro:

  • la prima lettera (“C”) è indicata da una griglia che contiene un set di 40 canali. Se la prima lettera non è specificata, si considera che sia (“C”). Ad esempio, (C9EF, 9EF)
  • in seguito (“9”) – il numero del canale. A volte meno di 10 canali sono indicati con 2 cifre. Ad esempio, (C9EF, C09EF)
  • dietro di esso – una designazione facoltativa («E») per “europeo” o obbligatorio («R») per le reti di frequenza di dimensione “russa”. Ad esempio, (C9EF, C9F, C9RF)
  • fine – la modulazione utilizzata («FM») o («F»), («AM») o («A»). ad es. (C9EFM, C9EF, C9EAM, C9EA)

Un esempio di designazione corretta: C9EF, C9EA, C9RF, C9RA

La banda 25 – 30 MHz (incluse le assegnazioni e le frequenze CB sopra e sotto la banda 26,5 – 27,860 MHz) è pesantemente utilizzata per taxi e altri sistemi di comunicazione mobile a due vie in Russia, Ucraina e in altri stati dell’ex Unione Sovietica.

Nuova Zelanda e Giappone hanno allocazioni uniche che non corrispondono a quelle di nessun altro paese. La Nuova Zelanda autorizza l’uso del proprio piano di frequenze 40.332 – 26.770 MHz a 40 canali specifico in aggiunta al piano di frequenze “standard” a 26 canali a 26,965 – 27,405 MHz per un totale di 80 canali CB HF. La Nuova Zelanda ha anche adottato il sistema CB UHF australiano. [34]

L’allocazione CB in Giappone consiste di 8 canali voce e 2 canali R / C con una potenza massima di 500 mW. La modalità AM è l’unica modalità consentita e le antenne devono essere non rimovibili e lunghe meno di 199 cm (78 pollici). In Giappone, la gamma 26 – 28 MHz è assegnata ai servizi di radio della pesca e queste frequenze sono fortemente utilizzate per le comunicazioni marittime. La “banda radio di pesca a doppia banda laterale” del Giappone o “DSB Fishery Radio Service” copre 26.760 MHz-26.944 MHz, 27.016 MHz e 27.524-27.988 MHz. Tuttavia, frequenze come 27.005 MHz AM sono ampiamente piratate in Giappone con trasmettitori di potenza molto alta. Ciò causa interferenze con il servizio radio di pesca autorizzato a bassa potenza 1 W DSB (1 watt AM). Invece di 26 – 27 MHz, il Giappone ha autorizzato diversi servizi di radio personali UHF-FM tipo CB nelle bande 348 MHz, 420 – 422 MHz e 903 – 904 MHz.

  1. 26.968 MHz – Canale CB giapponese 1
  2. 26.976 MHz – Canale CB giapponese 2
  3. 27.040 MHz – Canale CB giapponese 3
  4. 27.080 MHz – Canale CB giapponese 4
  5. 27.088 MHz – Canale CB giapponese 5
  6. 27.112 MHz – Canale CB giapponese 6
  7. 27.120 MHz – Canale CB giapponese 7
  8. 27.144 MHz – Canale CB giapponese 8 – Chiamata canale
  1. 27.048 MHz – Frequenza R / C controllo remoto giapponese
  2. 27,136 MHz – Frequenza R / C controllo remoto giapponese
  3. 27.152 MHz – Frequenza R / C controllo remoto giapponese

L’Indonesia ha i soliti 40 canali a 27 MHz, oltre a un’allocazione unica a 60 canali da 142,050 MHz – 143,525 MHz. [35]

In Brasile , gli operatori CB possono utilizzare fino a 80 canali (da 26.965 MHz a 27.805 MHz).

Il Sudafrica , come la Nuova Zelanda e il Regno Unito, consente l’uso di due bande di HF CB. Il Sud Africa ha un’assegnazione CB a 23 canali AM / SSB a 29 MHz (denominata “29 Megs” o “29 MHz CB”) da 29,710 MHz a 29,985 MHz in passi da 12,5 kHz. Il Sudafrica consente inoltre l’uso di canali CB standard dal 19 al 27 (da 27.185 a 27.275 MHz) con AM / SSB consentito. Molte radio vendute in Sud Africa presentano entrambe le bande 27 MHz e 29 MHz.

L’Ungheria consente l’uso dei “canali bassi” per un totale di 80 canali (da 26,515 MHz a 27,405 MHz).

La Germania autorizza un’assegnazione simile, con 40 canali da 26.965 a 27.405 MHz e altri 40 canali da 26.565 a 26.955 MHz in passi diretti di 10 kHz.

La Repubblica ceca autorizza anche 80 canali (come il piano dei canali in lingua tedesca). Come in Germania, le modalità digitali sono consentite su determinate frequenze (canale 24 – 27.235 MHz, canale 25 – 27.245 MHz, canale 52 – 26.675 MHz, canale 53 – 26.685 MHz, canale 76 – 26.915 MHz e canale 77 – 26.925 MHz). I gateway Internet e i ripetitori radio sono consentiti sui canali 18 (27,175 MHz) e 23 (27,255 MHz). Il cercapersone è ammesso sul canale 1 (26.965 MHz) e il canale 80 (26.955 MHz) è il canale di chiamata consigliato per gli operatori radio CB cechi.

L’uso di radio al di fuori del mercato previsto può essere pericoloso, oltre che illegale, poiché le frequenze utilizzate dalle radio Citizen’s Band di altri paesi possono funzionare su frequenze vicine o utilizzate dai servizi di emergenza (ad esempio, il servizio indonesiano intorno ai 142 MHz opera su frequenze assegnate a una rete pubblica di sicurezza condivisa con i servizi di polizia, antincendio e SGA in Ontario, Canada).

Nelle Filippine , fino ad ora, l’uso di CB a 27 MHz è ancora vietato da quando il regime di Marcos lo ha vietato negli anni ’80. Alcuni operatori utilizzano ancora illegalmente i 40 canali CB. Ci sono gruppi di CB attivi che ora chiedono al senatore Bongbong Marcos , figlio del defunto presidente Ferdinand Marcos , di revocare il divieto e rendere legale l’uso delle radio CB.

Uso corrente

CB era l’unico sistema radio bidirezionale pratico per il singolo consumatore e serviva diversi sottoinsiemi di utenti come camionisti, radioamatori e coloro che necessitavano di comunicazioni radio a corto raggio, come elettricisti, idraulici e carpentieri, che necessario per comunicare tra il sito di lavoro e la sede principale. Mentre alcuni utenti sono passati ad altri servizi radio, CB è ancora un hobby popolare in molti paesi. Le frequenze a 27 MHz utilizzate dalla CB, che richiedono un’antenna relativamente lunga e tendono a propagarsi in modo insufficiente all’interno, scoraggiano l’uso di radio portatili. Molti utenti di radio portatili (famiglie, cacciatori ed escursionisti) sono passati a 49 MHz e il servizio radio per famiglie UHF; quelli che necessitano di una semplice radio per uso professionale (ad esempio, commercianti) sono passati alle radio Business Band “a colori” e al servizio radio multiuso VHF .

CB è ancora popolare tra i conducenti di camion a lungo raggio per comunicare indicazioni stradali, problemi di traffico e altre questioni rilevanti. [36] Il “canale dei viaggiatori” non ufficiale nella maggior parte del mondo è il canale 19; in Australia è il canale 8 (27.055 MHz) e il canale UHF 40 (477.400 MHz). In Russia è il canale 15 (oltre ai tradizionali “emergenza” 9 e “camionisti” 19 canali) e in Grecia è il canale 13, tutti gli AM. Queste frequenze potrebbero essersi evolute perché i circuiti sintonizzati (in particolare le antenne) funzionano meglio nel mezzo della banda; la frequenza per il canale 19 (non il canale 20) è il centro della banda degli Stati Uniti a 40 canali e, a parità di condizioni, i segnali verranno trasmessi e ascoltati i più lontani. Poiché in Europa esiste una minore standardizzazione,

L’uso legale (a corto raggio) della radio CB è a volte ostacolato dagli utenti di trasmettitori illegali ad alta potenza, che possono essere ascoltati a centinaia di chilometri di distanza. L’altro problema con l’uso di CB a corto raggio è la propagazione; in condizioni di “salto” a lungo raggio , i segnali locali non sono udibili a causa della ricezione di più segnali distanti.

Negli Stati Uniti, il numero di utenti e il finanziamento delle forze dell’ordine da parte della Commissione federale delle comunicazioni significa che solo i peggiori trasgressori sono sanzionati, il che rende inaffidabile il funzionamento legittimo della banda cittadina. La maggior parte dei trasgressori non viene catturata per interferire con altri utenti di CB; spesso, le loro attrezzature auto-modificate generano armoniche e stimoli che causano interferenze a servizi al di fuori della banda di cittadini e alle apparecchiature di consumo.

Il massimo livello di potenza di uscita CB legale negli Stati Uniti è di 4 watt per AM (portante non modulato, la modulazione può essere quattro volte la potenza portante, o 16 watt PEP ) e 12 watt PEP per SSB , come misurato alla connessione dell’antenna del trasmettitore. Tuttavia, gli amplificatori lineari esterni sono spesso usati illegalmente.

Durante gli anni ’70, la FCC bandì la vendita di amplificatori lineari in grado di funzionare da 24 a 35 MHz per scoraggiarne l’uso sulla banda CB, sebbene continuasse l’uso di amplificatori ad alta potenza. Verso la fine del 2006, la FCC ha modificato il regolamento per escludere solo da 26 a 28 MHz per facilitare l’operazione di 10 metri amatoriale. [37] L’ applicazione illecita consente ai produttori di amplificatori lineari illegali di pubblicizzare apertamente i propri prodotti; molti rivenditori di CB includono questi amplificatori nei loro cataloghi. A causa del loro uso sfrenato e incontrollato di amplificatori lineari, gli operatori di radio CB americani vengono spesso definiti “alligatori”, da operatori di altri paesi. (Suggerire agli operatori americani “All Mouth and No Ears”.) I tentativi da parte degli utenti di CB rispettosi della legge di aumentare la supervisione regolamentare sono stati inefficaci.

Tecnologia

All’inizio del servizio radio CB, trasmettitori e ricevitori utilizzavano valvole a vuoto ; i trasmettitori a stato solido non erano ampiamente disponibili fino al 1965, dopo l’introduzione dei transistor a potenza RF . [38] Le unità portatili walkie-talkie sono diventate accessibili con l’uso dei transistor. I primi ricevitori non coprivano tutti i canali del servizio; i canali erano controllati da cristalli di quarzo plug-in , con una delle diverse frequenze operative selezionate da un pannello di controllo in unità più costose. I ricevitori supereterodina (usando uno o due stadi di conversione) erano la norma in attrezzature di buona qualità, anche se le unità di tipo giocattolo a basso costo utilizzavano super-rigenerativericevitori. Con i primi set erano necessari due cristalli di quarzo per trasmettere e ricevere su ciascun canale, il che era costoso. Entro la metà degli anni ’60 i circuiti “mixer” rendevano possibili le radio sintetizzate in frequenza, il che riduceva i costi e consentiva la copertura completa di tutti i 23 canali con un numero inferiore di cristalli (in genere 14). Il prossimo miglioramento arrivò durante la metà degli anni ’70; la sintesi dei cristalli è stata sostituita dalla tecnologia PLL utilizzando gli IC, consentendo set di 40 canali con un solo cristallo (10.240 MHz). Quasi tutti erano AM -solo, anche se c’erano alcuni set di bande laterali .

La maggior parte delle radio CB vendute negli Stati Uniti ha le seguenti caratteristiche:

  • Limitatore di rumore automatico o soppressore di rumore : riduce il rumore di fondo (come l’accensione delle scintille)
  • Interruttore CB / WX : seleziona il ricevitore della radio meteorologica
  • Controllo automatico del livello (ALC): limita il livello di modulazione del trasmettitore per ridurre la distorsione
  • PA : alcuni ricetrasmettitori possono pilotare un altoparlante esterno e agire come un sistema di indirizzo pubblico a bassa potenza, o “megafono”.
  • Guadagno RF: regola il guadagno dell’amplificatore RF del ricevitore; utilizzato per ridurre il rumore di fondo ricevuto e per ridurre il “clipping” a causa dell’eccessiva amplificazione di segnali già forti (ad esempio, quando il ricevitore è vicino al trasmettitore)
  • NOR / 9/19: sintonizza rapidamente i canali preimpostati per le chiamate o l’uso di emergenza
  • SWR : misuratore utilizzato per monitorare la potenza riflessa causata da antenne e cavi dell’antenna non corrispondenti
  • Controllo del volume

Le scelte del microfono includono:

  • Microfono dinamico : utilizza bobina magnetica e magnete permanente
  • Microfono in ceramica: utilizza un elemento piezoelettrico ; robusto, a basso costo ma ad alta impedenza
  • Microfono eco: introduce deliberatamente la distorsione e l’eco nell’audio trasmesso
  • Microfono electret : utilizza un metodo elettrostatico per convertire il suono in segnali elettrici
  • Microfono con eliminazione del rumore : utilizza due elementi per ridurre il rumore di fondo
  • Power mic: un microfono amplificato [39]

Antenne

27 MHz è una lunghezza d’onda relativamente lunga per le comunicazioni mobili e la scelta dell’antenna ha un impatto considerevole sulle prestazioni di una radio CB. Un’antenna mobile comune è una frusta verticale a quarto d’onda. Questo è alto circa nove piedi (2,7 m); è montato in basso sul corpo del veicolo, e spesso ha un attacco a molla e sfera per migliorare la sua flessibilità quando si raschia o colpisce oggetti sopra la testa. Quando una frusta di nove piedi non è desiderabile, le antenne più corte includono le bobine di caricamento per rendere l’impedenza dell’antenna uguale a un’antenna fisicamente più lunga. La bobina di caricamento può trovarsi sul fondo, al centro o sulla parte superiore dell’antenna, mentre alcune antenne sono avvolte in un’elica caricata continuamente.

Molti camionisti usano due antenne co-phased, montate sui loro specchietti esterni. Tale array è destinato a migliorare le prestazioni nella parte anteriore e posteriore, riducendo al tempo stesso i lati (un modello auspicabile per i camionisti a lungo raggio). Tuttavia, l’efficienza di una tale disposizione è solo un miglioramento rispetto a un’antenna singola quando le antenne co-phased sono separate di circa otto piedi o più, limitando questo progetto per l’uso principalmente su rimorchi per trattori e alcuni pickup e SUV a grandezza naturale. Alcuni operatori useranno solo una delle due antenne; questo rimuove sia la complessità che i benefici di un vero array co-phased, ma conferisce un aspetto estetico simmetrico preferito da alcuni camionisti.

Un’altra antenna mobile è l’antenna a semionda a caricamento continuo. Questi non richiedono un piano di terra per presentare un carico vicino a 50 ohm alla radio, e sono spesso usati su veicoli in fibra di vetro come motoslitte o barche. Sono anche utili nelle stazioni base in cui le circostanze precludono l’uso di un’antenna del piano terra. I CB portatili possono utilizzare sia una frusta telescopica centrale che un’antenna “rubber ducky” a caricamento continuo.

Le antenne Base CB possono essere verticali per copertura omnidirezionale, oppure antenne direzionali “beam” possono essere usate per dirigere le comunicazioni verso una particolare regione. I kit di piano terra esistono come basi di montaggio per le fruste mobili e hanno diversi terminali di filo o radiali di terra cablati collegati. Questi kit sono progettati per avere una frusta mobile avvitata sopra (è preferibile una frusta in acciaio a lunghezza d’onda a quarto d’onda) e montata su un albero. I radiali a terra sostituiscono il corpo del veicolo (che è il contrappeso per una frusta mobile in un’installazione tipica del veicolo).

Salto di lavoro

Articolo principale: Skywave

Tutte le frequenze nello spettro HF (3-30 MHz) possono essere rifratte dagli ioni caricati nella ionosfera . I segnali di rifrazione della ionosfera si chiamano propagazione di onde d’ onda e l’operatore si dice che sia “shooting skip”. Gli operatori CB hanno comunicato attraverso migliaia di miglia e talvolta in tutto il mondo. Anche i segnali a 27 MHz a bassa potenza possono talvolta propagarsi su lunghe distanze.

La capacità della ionosfera di far rimbalzare i segnali sulla terra è causata dalla radiazione solare citazione necessaria ] e la quantità di ionizzazione possibile è correlata al ciclo di macchie solari di 11 anni . In tempi di alta attività delle macchie solari, la band può rimanere aperta a gran parte del mondo per lunghi periodi di tempo. Durante la bassa attività delle macchie solari potrebbe essere impossibile usare l’onda del cielo, eccetto durante i periodi di propagazione Sporadica-E (dalla tarda primavera fino a metà estate). Skip contribuisce al rumore sulle frequenze CB. Negli Stati Uniti, è illegale intraprendere (o tentare di impegnarsi) comunicazioni CB con qualsiasi stazione a più di 250 km (160 mi) dalla posizione di un operatore. [40]Questa limitazione esiste per mantenere il CB come servizio radio locale (line-of-sight); tuttavia, negli Stati Uniti la restrizione è ampiamente ignorata. La legittimità del tiro a segno non è un problema nella maggior parte degli altri paesi. Una recente decisione della FCC ora consente di sparare negli Stati Uniti. [41]

Freebanding ed export radio

L’operazione su frequenze al di sopra o al di sotto della banda di cittadini (sulla “tomaia” o “bassa”) è chiamata “freebanding” o “outbanding”. [42] Mentre le frequenze appena al di sotto del segmento CB (o tra il segmento CB e la banda radioamatoriale da 10 metri ) sembrano silenziose e sottoutilizzate, sono assegnate ad altri servizi radio (incluse le agenzie governative) e operazioni non autorizzate su di essi sono illegale. Inoltre, i trasmettitori e gli amplificatori illegali potrebbero non soddisfare una buona pratica ingegneristica per la distorsione armonica o ” splatter “”, che può interferire con altre comunicazioni e rendere ovvia l’apparecchiatura non approvata ai regolatori.La freebanding viene effettuata con CB modificati o apparecchiature amatoriali, radio CB estere che possono offrire canali diversi o con radio destinate all’esportazione. in un altro, ad esempio nel Regno Unito fino a giugno 2014 solo 80 canali FM erano legali.

A differenza delle radio amatoriali con sintonizzazione continua delle frequenze, i CB prodotti per l’esportazione sono canalizzati. La selezione della frequenza assomiglia a quella delle CB americane modificate più di qualsiasi piano di frequenze straniere. In genere hanno una manopola e un display che legge fino al canale 40, ma includono un selettore di banda extra che sposta tutti i 40 canali sopra o sotto la banda e un pulsante “+10 kHz” per raggiungere i canali di controllo “A” del modello. Queste radio possono avere 6 o anche 12 bande, stabilendo un insieme di canali quasi-CB su molte frequenze non autorizzate. Le bande sono tipicamente contrassegnate da A a F, con la normale banda di cittadini come D.

Ad esempio, un freebander con una radio di esportazione che desidera utilizzare 27.635 MHz sceglie il canale 19 (27.185 MHz) e quindi sposta la radio su una banda (+450 kHz). Richiede aritmetica da parte dell’operatore per determinare la frequenza effettiva, sebbene le radio più costose includano un contatore di frequenzao una visualizzazione di frequenza: due componenti diversi, che forniscono un risultato identico. Le operazioni illegali possono involontariamente finire su frequenze molto in uso. Ad esempio, il canale 19 spostato di due bande su è 28.085 MHz, che è in un codice Morse / parte solo dati della banda ham 10 metri. Le trasmissioni vocali in un segmento solo codice Morse sono facilmente rilevabili dalle autorità. Gli operatori di servizi radioamatoriali registrano, localizzano e segnalano l’intrusione di frequenza e le intrusioni delle loro allocazioni governative o ITU da parte di trasmissioni pirata o operatori illegali verso la FCC per l’esecuzione delle azioni. [43]

Molti operatori free band usano radio amatoriali modificate per trasmettere fuori banda, che in alcuni paesi è illegale. Le vecchie radio amatoriali potrebbero richiedere modifiche ai componenti; ad esempio, lo Yaesu FT-101 degli anni ’70 è stato modificato per CB sostituendo un set di cristalli usato per sintonizzare parti della banda dei 10 metri, sebbene alcune varianti dell’FT-101 siano state vendute con i canali US FCC standard e fossero in grado di trasmettendo sopra e sotto i 40 canali legali da altri 10 o più canali. [44] Su alcune radio più recenti, la modifica può essere semplice come scollegare un ponticello o un diodo. Molti tipi di ricetrasmettitori amatoriali possono essere trovati su CB e banda libera, che vanno da ricetrasmettitori HF a copertura completa a più semplici 10 metriradio mobili. Negli Stati Uniti, la FCC vieta l’importazione e la commercializzazione di radio che ritiene facilmente modificabili per la BC; [45] è illegale trasmettere su frequenze CB con radioamatore salvo in casi di emergenza in cui non è disponibile nessun altro metodo di comunicazione.

In molti paesi esiste un mercato grigio degli strumenti CB importati. In alcuni casi, la vendita o la proprietà di attrezzature CB con specifiche estere non è illegale, ma il suo uso è. Con la minima applicazione da parte della FCC delle sue regole CB, gli appassionati negli Stati Uniti usano “radio di esportazione” o equipaggiamento CB di modulazione di frequenza europea (FM) per sfuggire ai canali AM affollati. L’attrezzatura americana AM è stata esportata anche in Europa.

“Le radio di esportazione” sono vendute negli Stati Uniti come 10 metriRicetrasmettitori radioamatori. Il marketing, l’importazione e la vendita di tali radio è illegale se sono distribuiti come altro da ricetrasmettitori radioamatori. È anche illegale utilizzare queste radio al di fuori delle bande di radioamatori da chiunque negli Stati Uniti, dal momento che non sono omologate per altri servizi radio e di solito superano i limiti di potenza autorizzati. L’uso di queste radio all’interno del servizio radioamatoriale da parte di un operatore radioamatore autorizzato con i suoi privilegi di licenza è legale, purché siano seguite tutte le norme FCC relative alle radioamatoriali. Il termine “esportazione radio” è un termine improprio, poiché implica che non possono essere utilizzati nel paese in cui sono venduti e suggerisce che la radio è legale in un altro paese. Tuttavia, la tipica “esportazione radio” ha una combinazione di funzionalità, copertura di frequenza e potenza di uscita che la rendono illegale in tutto il mondo; in realtà, non esiste un paese in cui queste radio possano essere esportate legalmente.

Callbook

Un callbook è un elenco di segnali di chiamata delle stazioni radio. Originariamente un libro rilegato che assomigliava a un elenco telefonico, contiene il nome e gli indirizzi delle stazioni radio in una determinata giurisdizione (paese). Modern Electrics ha pubblicato il primo callbook negli Stati Uniti nel 1909. Oggi, lo scopo principale di un callbook è di consentire agli operatori radio di inviare una cartolina postale di conferma, chiamata carta QSL a un operatore con il quale hanno comunicato via radio. I callbook si sono evoluti fino a includere database online accessibili via Internet per ottenere immediatamente l’indirizzo di un altro operatore radioamatoriale e dei loro QSL Manager. Il database QSL on-line più conosciuto e utilizzato per la comunità di 11 metri / freebander è QRZ11.COM, progettato dopo il suo “fratello maggiore” QRZ.COMper la radio amatoriale. [46] [47] [48] [49] [50] [51]

Media

Durante il periodo di massimo splendore degli anni ’70 e ’80 della radio CB, molte edizioni di riviste a tema cittadino apparvero in edicola. Due riviste che hanno dominato il periodo sono state S9 CB Radio e CB Radio Magazine. Il successore di S9 era Popular Communications , che aveva lo stesso editore con un editore diverso a partire dal 1982. Copriva sia la radio per hobby che la CB. Lo stesso editore ha prodotto una rivista chiamata RADIO! per i negozi di RadioShack a metà degli anni ’90. In Australia, CB Action Magazine è stato prodotto mensilmente a partire dalla metà del 1977 e ha continuato a essere pubblicato fino all’inizio degli anni ’90. CB Action ha dato vita a diverse altre pubblicazioni popolari, tra cui una rivista di comunicazione e scansione e la famosissima rivista Amateur Radio Action, prodotta da diversi decenni e pubblicata per circa 18 volumi.

Nei primi anni 2000, la rivista National Communications aggiunse la copertura radio CB alla sua copertura delle radio scanner e fino ad oggi rimane l’unica rivista che copre la radio CB in Nord America .

Vedi anche

  • Servizio radio personale : per una panoramica dei servizi di tipo CB in tutto il mondo
  • CB UHF
  • Radio amatoriale
  • Radio di Citizens Band in India
  • Piano di espansione CB27 / 81 a 27 MHz : uno dei due piani di banda CB a 27 MHz utilizzati nel Regno Unito. L’altro è uguale al piano della banda americana.
  • FRS : un sistema CB UHF utilizzato negli Stati Uniti, in Canada, in Messico e in diversi paesi sudamericani.
  • GMRS : un sistema CB UHF con licenza utilizzato negli Stati Uniti, simile al servizio CB “Classe A” originale
  • Elenco del gergo dei CB
  • MURS : sistema VHF CB utilizzato negli Stati Uniti.
  • PMR446 : Un sistema CB UHF utilizzato nella maggior parte dei paesi europei
  • Ten-code

Leave a Reply

Your email address will not be published.