Radio over Internet Protocol , o RoIP , è simile a Voice over IP (VoIP), ma aumenta le comunicazioni radio bidirezionali piuttosto che le chiamate telefoniche. Dal punto di vista del sistema, è essenzialmente VoIP con PTT (Push To Talk). Per l’utente può essere implementato come qualsiasi altra rete radio. Con il RoIP, almeno un nodo di una rete è una radio (o una radio con un dispositivo di interfaccia IP) collegata tramite IP ad altri nodi nella rete radio. Gli altri nodi possono essere radio a due vie, ma possono anche essere console di invio tradizionali (hardware) o moderne (software su PC), telefoni POTS , applicazioni softphone in esecuzione su un computer come telefono Skype , PDA, smartphone o altri dispositivi di comunicazione accessibili tramite IP. Il RoIP può essere distribuito su reti private e su Internet. È utile nei sistemi radio mobili terrestri utilizzati dai dipartimenti di pubblica sicurezza e dalle flotte di servizi pubblici dislocati su un’ampia area geografica. [1] Come altri sistemi radio centralizzati come i sistemi di radiocomunicazione trunked , i problemi di ritardo o latenza e la dipendenza da infrastrutture centralizzate possono essere ostacoli all’adozione da parte delle agenzie di pubblica sicurezza.

Il RoIP non è un costrutto proprietario o limitato dal protocollo ma un concetto di base che è stato implementato in vari modi. Diversi sistemi sono stati implementati nella comunità di radioamatori come Galaxy PTT Comms, AllStar Link, BroadNet, IRLP ed EchoLink che hanno dimostrato l’utilità del RoIP in un ambiente parzialmente o interamente open source. Molti fornitori di sistemi radio commerciali come Motorola e Harris hanno adottato il RoIP come parte dei loro progetti di sistema.

La motivazione per implementare la tecnologia RoIP è solitamente guidata da uno dei tre fattori: in primo luogo, la necessità di estendersi su ampie aree geografiche; in secondo luogo, il desiderio di fornire collegamenti più affidabili, o almeno più riparabili nei sistemi radio; e in terzo luogo, per supportare l’uso di molti utenti della stazione di base, cioè comunicazioni vocali da utenti fissi piuttosto che radio mobili o portatili.

Le geografie possono essere servite economicamente in modo più affidabile quando sfruttate la tecnologia IP a causa del costo costantemente in diminuzione e della crescente funzionalità delle apparecchiature e dei software di rete a commutazione di pacchetto in evoluzione (una traccia seguita dalla legge di Moore ). Gli utenti radio tradizionalmente distanti sono stati collegati tramite apparecchiature dedicate a microonde e / o linee telefoniche dedicate. In generale, il costo di gestione di una rete radio viene ridotto dall’adozione della tecnologia IP , che sostituisce le tradizionali linee telefoniche a microonde e in leasing. I collegamenti radio distanti economici ed affidabili, come quelli necessari alle truppe di stato, ai servizi energetici e agli elicotteri Medivac , sono ben serviti dalla tecnologia RoIP (vedi Air Evac Lifeteamper un esempio di un sistema radio a 14 stati). Le unità militari statunitensi stanno usando il RoIP per proteggere i convogli sparsi su grandi aree geografiche [2]

La conversione in RoIP favorisce anche l’adozione di un approccio di rete piuttosto che un’architettura hub and spoke tipica dei collegamenti point-to-point inerenti alle tecnologie legacy delle microonde e delle linee dedicate. Le architetture hub e spoke sono intrinsecamente fragili, mentre l’approccio di rete sviluppato alla base di Internet pubblica da DARPA è generalmente più affidabile, più adattabile e più veloce da riparare e ripristinare in un disastro di vasta area come l’ uragano Katrina .

L’uso di apparecchiature LMR ( radio mobili terrestri ) sia in forma mobile che palmare, può essere problematico per gli utenti legati alla scrivania come dispatcher, supervisori e altri utenti in grandi agenzie di pubblica sicurezza e energia / utilità, perché tali radio non coesistono bene con i computer (ad es. interferenza). Inoltre, Centro operativo di emergenza(EOC) sono in genere con rappresentanti di diverse agenzie di sicurezza pubblica e altri funzionari del governo locale, ciascuno con una radio diversa. Tali EOC sono più efficaci (e silenziosamente!) Equipaggiati quando le radio per ciascuna delle diverse circoscrizioni sono rese disponibili nel centro tramite RoIP sul computer di ciascun utente, piuttosto che tramite una radio portatile che potrebbe essere fuori portata, difficile da ascoltare, e fuori dalle batterie durante l’emergenza.

Infine, il RoIP per sua natura è interoperabile, poiché una volta qualsiasi dispositivo, radio, telefono, computer o PDA, è reso parte della rete vocale abilitata dall’IP, è irrilevante il tipo di tecnologia che utilizza. I sistemi RoIP combinano di routine VHF , UHF , telefono POTS , telefono cellulare , SATCOM , aria-terra e altre tecnologie in un’unica conversazione vocale. Ciò lo rende particolarmente prezioso per i problemi molto documentati dell’interoperabilità delle comunicazioni .

Al fine di ridurre al minimo la crescita delle tecnologie di Radio over IP che sono incompatibili tra loro, il Dipartimento della sicurezza nazionale degli Stati Uniti e l’ Istituto nazionale degli standard e della tecnologia stanno sponsorizzando BSI per ROIP , una bozza di standard per consentire a diverse tecnologie Radio over IP di interoperare .

Radio Control over IP (RCoIP) fornisce la segnalazione e la gestione essenziali per i messaggi vocali richiesti per le comunicazioni critiche ed è un passo avanti rispetto a Radio over IP (RoIP). RCoIP è progettato in modo che i messaggi essenziali possano passare usando la segnalazione confermata. [3] Catalyst è un innovatore nelle soluzioni Radio su IP (RoIP) per la spedizione primaria, la distribuzione di backup e l’interoperabilità.

Implementazioni

eQSO è un client-server software progettato da radioamatori appassionati per il collegamento dilettanti radiofrequenza gateway e ripetitori via Internet utilizzando un Voice over IP protocollo. È sviluppato per radio senza licenza come Citizens Band , PMR446 e Family Radio Service .

Vedi anche

  • Bridging Systems Interface – un protocollo standard dal programma SAFECOM di DHS OIC
  • D-STAR
  • Echolink
  • HamSphere
  • Progetto di collegamento radio Internet
  • IRLP
  • Radio Midland
  • Interop nazionale
  • Plri
  • RIPRNet
  • Vocality International per dispositivi con gateway Radio over IP
  • Sistema di ottimizzazione del ripetitore Internet Wide-Coverage

Riferimenti

  1. Salta su^ Grier, Robin. “RoIP” . RoIP . Catalyst Communications Technologies. Archiviato dall’originale l’11 settembre 2011 . Estratto il 28 maggio 2011 .
  2. Salta su^ http://www.gcn.com/print/26_28/45325-1.html?topic=defense-technology [ collegamento morto ]
  3. Salta su^ Robin, Grier. “Radio Control over IP” . Catalyst . Catalizzatore. Archiviato dall’originale l’11 settembre 2011 . Estratto il 24 maggio 2011 .

Leave a Reply

Your email address will not be published.