Un trasmettitore FM personale è un trasmettitore radio FM a bassa potenza che trasmette un segnale da un dispositivo audio portatile (come un lettore MP3) a una radio FM standard. La maggior parte di questi trasmettitori si collega al jack della cuffia del dispositivo e quindi trasmette il segnale su una frequenza della banda di trasmissione FM , in modo che possa essere rilevato da qualsiasi radio vicina. Ciò consente ai dispositivi audio portatili di utilizzare la qualità del suono più forte o migliore di un sistema audio domestico o stereo per auto senza richiedere una connessione cablata. Sono spesso usati in auto [1] ma possono anche trovarsi in luoghi fissi come la trasmissione da una scheda audio del computerin tutto un edificio. [2]

Essendo a bassa potenza, la maggior parte dei trasmettitori ha in genere una distanza di 100-300 piedi (30-100 metri), a seconda della qualità del ricevitore, delle ostruzioni e dell’elevazione. Tipicamente trasmettono su qualsiasi frequenza FM da 87,5 a 108,0 MHz nella maggior parte del mondo (o da 88,1 a 107,9 MHz negli Stati Uniti e in Canada). [3]

Utilizza

I trasmettitori FM personali sono comunemente usati come soluzione alternativa per riprodurre dispositivi audio portatili su autoradio che non dispongono di un jack di ingresso “AUX” ausiliario o di connettività audio Bluetooth . Sono anche usati per trasmettere una sorgente audio stazionaria, come un computer o un televisore, attorno a una casa. Possono anche essere utilizzati per trasmissioni a bassa potenza e radio pirata, ma solo per un pubblico molto limitato nelle immediate vicinanze. Possono anche essere usati come un “segnale parlante” nelle vendite di immobili o simili. [4]

Legalità

La legalità e i livelli di potenza massima consentiti o intensità di campo di questi dispositivi varia a seconda del Paese. Nel 2006 questi dispositivi sono diventati legali nella maggior parte dei paesi dell’Unione Europea . [5]

Nel Regno Unito lo strumento legale IR2030 / 26/2 2011/0401 / UK (da dicembre 2011) [6] consente l’uso non controllato di dispositivi che possono essere mostrati per irradiare meno di 50 nanowatt (-43dBm), su un raster da 0,2 MHz nel intervallo 87,5-108 MHz.

Industry Canada consente trasmettitori con un’uscita inferiore a 100 μV / m a 30 metri (circa 1 uscita di microwatt). [7]

Negli Stati Uniti , la parte 15 delle norme della Commissione federale delle comunicazioni degli Stati Uniti specifica che non è necessaria alcuna licenza se i trasmettitori FM hanno una potenza massima irradiata efficace (ERP) di 0,01 microwatt o 250 μV / m misurata a 3 metri. [8]

In Giappone , non è necessaria alcuna licenza per dispositivi con una potenza del segnale inferiore a 500 μV / m a 3 metri. [9]

Vedi anche

  • Audio della macchina
  • Trasmissioni FM
  • Modulazione di frequenza
  • Microbroadcasting
  • Parte 15 delle norme FCC in materia di trasmissione senza licenza
  • Radio pirata
  • Lettore audio portatile

Riferimenti

  1. Salta in alto^ “Suggerimenti sull’uso dei trasmettitori FM” . Guide su Overstock.com . Overstock.com . Estratto il 14 ottobre 2014 .
  2. Salta su^ “Musica in streaming per ogni radio in casa-Economico!” . Gizmodo.com . Gizmodo . Estratto il 14 ottobre 2014 .
  3. Salta su^ “Avviso pubblico FCC datato 24 luglio 1991” (PDF) . Archiviato dall’originale (PDF) il 2011-03-04.
  4. Salta su^ DeFelice, Bill (2011). “Micro-Broadcasting: ottenere il massimo dalla parte 15 della radio” . hobbybroadcaster.net . Estratto il 14 ottobre 2014 .
  5. Salta su^ “Standard, regolazioni e leggi europei” . Associazione radio a bassa potenza . Associazione radio a bassa potenza . Estratto il 14 ottobre 2014 .
  6. Vai su^ “Ofcom document IR2030” (PDF) . Ofcom . UFCOM.
  7. Salta su^ “Domande frequenti sulla trasmissione FM a bassa potenza da Industry Canada” (PDF) . Industria Canada. 2008 . Estratto il 14 ottobre 2014 .
  8. Salta in alto^ “Moduli consentiti di trasmissione a bassa potenza” (PDF) . fcc.gov . Federal Communications Commission . Estratto il 17 novembre 2015 .
  9. Salta su^ “Regolazione della stazione radio a potenza estremamente bassa” . Il sito Web di utilizzo della radio . Ufficio delle telecomunicazioni del Ministero degli affari interni e delle comunicazioni (Giappone) . Estratto il 14 ottobre 2014 .

Leave a Reply

Your email address will not be published.